Carote e piselli in umido 5/5 (1)

Le carote e piselli in umido sono un ottimo contorno sfizioso da abbinare a carni arrosto, come un pollo o l’arista di maiale. Grazie ai suoi colori, renderà più viva la portata. Di facile preparazione, non richiede troppo impegno nel prepararla ma i risultati sono ottimi.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/carote-e-piselli-in-umido/">Leggi il seguito

Julienne di finocchi arrosto 5/5 (1)

Una julienne di finocchi arrosto è un modo alternativo di preparare i finocchi. Tagliati in modo molto sottile e cotti arrostiti al forno i finocchi tendono a perdere molta della loro acqua interna, concentrando così il loro sapore e formando una doratura leggera sulla superficie che li rende molto saporiti e buoni. Un contorno sfizioso che può diventare anche apertivo all’occorrenza.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/julienne-di-finocchi-arrosto/">Leggi il seguito

Patate novelle arrosto

Le patate novelle arrosto sono un ottimo contorno da abbinare ad arrosti di carne, ma anche a pesce cotto al forno, ma per chi ama le patate si possono gustare anche da sole. Piccole, gustose, cotte con la buccia, oltre ad essere belle esteticamente sono anche molto buone. Un contorno facile e veloce da preparare che non richiede tempo durante la preparazione. Ottime anche per i bambini.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/patate-novelle-arrosto/">Leggi il seguito

Cavolfiore fritto in pastella 5/5 (1)

Il cavolfiore fritto in pastella è uno dei fritti tipici della tradizione romana.  Il cavolfiore, da sempre presente nella tradizione gastronomica romana, viene spezzettato e immerso in una pastella di farina leggermente lievitata

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/cavolfiore-fritto-in-pastella/">Leggi il seguito

Bieta rossa in padella 5/5 (2)

La bieta rossa in padella è un ottimo contorno da preparare la sera in abbinamento a piatti di carne, magari uno spezzatino, o per chi ama le verdure anche da solo. La bieta rossa è la parte fogliare delle barbabietole rosse (rape rosse)

5/5 (2) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/bieta-rossa-in-padella/">Leggi il seguito

Fava ‘ngreccia 5/5 (1)

La fava ‘ngreccia è un piatto tipico delle Marche. Il loro nome è il termine dialettale per “fava raggrinzita” ed è quello l’aspetto delle fave quando vengono cotte e la buccia si raggrinzisce. Questo gustoso contorno ha da sempre accompagnato i piatti tradizionali marchigiani, in primavera con le fave fresche mentre durante il resto dell’anno con le fave secche.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fava-ngreccia/">Leggi il seguito

Funghi Porcini arrosto 5/5 (2)

I funghi porcini arrosto sono una ricetta semplice e veloce. Questi funghi si prestano a mille preparazioni, grazie proprio al loro sapore particolare che li ha resi prelibati in quasi tutte le regioni d’Italia. I porcini inoltre possono essere gustati anche da soli, come contorno

5/5 (2) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/funghi-porcini-arrosto/">Leggi il seguito

Polpette di carote e patate 5/5 (1)

Le polpette di carote e patate sono una valida alternativa alle classiche polpette. Molto leggere e sfiziose, risultano molto più tenere e morbide, ed il loro gusto dolce le rende davvero speciali. Buone anche fredde, e piacevoli anche per i bambini, sono un’ottima ricetta da provare. 

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/italiana-generica/polpette-di-carote-e-patate/">Leggi il seguito

Frittata di asparagi selvatici 5/5 (2)

La frittata di asparagi selvatici è una ricetta semplice e gustosa da preparare in pochissimo tempo. Di forma più sottile e di colore più scuro, gli asparagi selvatici crescono spontaneamente in primavera e sono pronti per la raccolta.

5/5 (2) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/frittata-di-asparagi-selvatici/">Leggi il seguito

La fagiolina del Trasimeno

La fagiolina del Trasimeno è una specialità tipica dell’Umbria. Questa regione, terra ricca di legumi, alcuni tra i quali rari e di antichissime tradizioni come la fagiolina. Questo legume veniva coltivato dagli Etruschi, che ne apprezzavano molto il sapore ed usavano consumarla come ancora oggi si fa nei dintorni del Lago Trasimeno.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/la-fagiolina-del-trasimeno/">Leggi il seguito