Cavolfiore fritto in pastella 5/5 (1)

Il cavolfiore fritto in pastella è uno dei fritti tipici della tradizione romana.  Il cavolfiore, da sempre presente nella tradizione gastronomica romana, viene spezzettato e immerso in una pastella di farina leggermente lievitata

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/cavolfiore-fritto-in-pastella/">Leggi il seguito

Rigatoni alla vaccinara 5/5 (1)

I rigatoni alla vaccinara sono una ricetta tipica della cucina tradizionale romana. Infatti questo piatto non è altro che il piatto di pasta ottenuto condendo i rigatoni con il sugo di pomodoro prodotto durante la preparazione della famosissima coda alla vaccinara.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/rigatoni-alla-vaccinara/">Leggi il seguito

Rigatoni alla carbonara 5/5 (1)

I rigatoni alla Carbonara sono un piatto tipico di Roma, le cui origini sembrano ancora incerte: Le ipotesi più accreditate ne fanno una tradizione tipica laziale, proveniente proprio dai carbonari che venivano a Roma dagli Appennini Laziali e Abruzzesi.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/rigatoni-alla-carbonara/">Leggi il seguito

Pollo alla romana 5/5 (1)

Il pollo alla romana è una ricetta tradizionale capitolina. Piatto coloratissimo e dai colori della capitale, si prepara facilmente ed è gustosissimo, soprattutto per chi ama i peperoni. Infatti la ricetta è semplice, pollo a pezzi cotto lentamente con peperoni spellati precedentemente su fiamma, il tutto insaporito da una passata di pomodoro

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/pollo-alla-romana/">Leggi il seguito

Lesso alla Picchiapò 5/5 (1)

Il lesso alla picchiapò è una ricetta tipica della tradizione romana.  Ricetta antica, oggi forse poco nota, è da sempre utilizzata per riciclare gli avanzi del lesso, è nata dalle osterie romane che hanno saputo con saggezza tirare fuori un piatto di carne saporito.Il lesso alla picchiapò è una ricetta tipica della tradizione romana.  Ricetta antica, oggi forse poco nota, è da sempre utilizzata per riciclare gli avanzi del lesso, è nata dalle osterie romane che hanno saputo con saggezza tirare fuori un piatto di carne saporito.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/lesso-alla-picchiapo/">Leggi il seguito

Ciambella Serronese 5/5 (1)

La ciambella serronese , o ciammella, è una specialità tipica di Serrone in Ciociaria. Dolce salato di antichissime tradizioni, veniva preparata per una particolare tradizione: veniva donata dall’uomo che andava a chiedere in moglie la propria fidanzata.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/ciambella-serronese/">Leggi il seguito

Cannelloni alla Romana 5/5 (2)

I cannelloni alla romana sono un piatto tipico del Lazio, ripieni di carne, sono più semplici e leggeri rispetto alle altre versioni. Infatti sono ripieni di un impasto di carne macinata e formaggio grattugiato, mentre il condimento è molto semplice fatto di sugo di pomodoro molto asciutto e con abbondante grattata di formaggio pecorino.

5/5 (2) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/cannelloni-alla-romana/">Leggi il seguito

Agretti 4/5 (1)

Gli agretti sono un contorno tipico del Lazio. Questa verdura, chiamata anche barba di frate, ha moltissime sostanze nutritive e si trova spesso nelle tavole romane durante il periodo primaverile. Cucinata in maniera molto semplice si adatta benissimo ad accompagnare piatti di carne arrosto o alla brace come l’abbacchio arrosto o alla scottadito.

4/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/lazio/agretti/">Leggi il seguito