Caciocavallo impiccato 5/5 (1)

Il caciocavallo impiccato è un’antica tradizione molto diffusa nel Meridione, in particolar modo nelle regioni della Campania e della Basilicata. Un caciocavallo viene legato attraverso una catenella e lasciato appeso sopra una brace ardente.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/caciocavallo-impiccato/">Leggi il seguito

O’ pere e o’ musso (o’per e o’muss)

Questa specialità, tutta partenopea, O’pere e o’musso, significa letteralmente “il piede e il muso”. Certamente vi sarà capitato di passeggiare per le vie di Napoli e vedere dei botteghini (o’ carnacuttaro) sulle strade che vendono esclusivamente (e da generazioni) questa specialità. 

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/o-pere-e-o-musso/">Leggi il seguito

Pasta di Gragnano

La pasta di Gragnano si ottiene impastando la semola di grano duro con acque delle falde acquifere locali. Può avere moltissimi formati, molti di questi sono tradizionalmente riconosciuti come calamarata, paccheri, spaghetti, ecc, ma possono avere qualsiasi formato. Il disciplinare ha solamente formalizzato quelle che sono da sempre stati i requisiti che rendono questa pasta davvero unica.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/pasta-di-gragnano/">Leggi il seguito

Pomodorino del Piennolo del Vesuvio 5/5 (1)

Il pomodorino del Piennolo del Vesuvio è un prodotto tipico della Campania. sfrutta appieno il terreno vulcanico e il sole, che a Napoli non manca mai. Questi due ingredienti hanno dato vita ad un prodotto agricolo tra i più famosi in tutto il mondo, tanto da meritarsi anche la denominazione DOP.

5/5 (1) " href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/pomodorino-del-piennolo-del-vesuvio/">Leggi il seguito