Fungo di Borgotaro

Il fungo di Borgotaro è un prodotto tipico dell’Emilia Romagna. Si tratta di funghi Porcini (Boletus) nati spontaneamente nei boschi del comune di Borgotaro e Albareto (in provincia di Parma) e di Pontremoli (in provincia di Massa Carrara). La qualità di questo prodotto ha fatto guadagnare a questi funghi il marchio IGP.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/fungo-di-borgotaro/">Leggi il seguito

Squacquerone di Romagna

Lo squacquerone di Romagna è un formaggio molle prodotto interamente con latte vaccino. Formaggio notissimo per l’abbinamento con le piadine, è diventato famosissimo proprio per la sua alta spalmabilità, dato che la consistenza è molto morbida, tanto che difficilmente riesce a mantenere una forma.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/squacquerone-di-romagna/">Leggi il seguito

Parmigiano Reggiano

Il parmigiano reggiano è un formaggio tipico dell’Emilia Romagna, e tra tutti i formaggi italiani è forse il più famoso e più consumato. L’area di produzione di questo formaggio comprende principalmente le provincie di Parma e Reggio Emilia, con l’aggiunta di alcuni comuni di Mantova e di Bologna.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/parmigiano-reggiano/">Leggi il seguito

Formaggio di Fossa di Sogliano

Il formaggio di fossa di Sogliano è un prodotto tipico dell’Emilia Romagna. In realtà non si tratta di un particolare formaggio, ma di una particolare tecnica di affinamento. Per riportare questo nome, i formaggi devono stagionare in particolari fosse, caratteristiche di Sogliano al Rubicone in provincia di Forlì-Cesena.

" href="http://www.granconsigliodellaforchetta.it/prodotti-tipici/formaggio-di-fossa-di-sogliano/">Leggi il seguito