Coniglio alla cacciatora 5/5 (2)

Coniglio alla cacciatora

Coniglio alla cacciatora

Tempo 100x100Durata: 50 min                   
Difficoltà: media                  
 Origine: Toscana

Il coniglio alla cacciatora è una ricetta tipica Toscana. Il coniglio è da sempre una carne leggera, adatta per essere cucinata in moltissimi modi. Qui in Toscana si suole prepararlo alla cacciatora, cioè cuocendolo in pentola con tanti aromi come il rosmarino e le olive. Alcune versioni lo vogliono con un po’ di pomodoro, quel poco che basta, non tanto per fargli da sugo di condimento, quanto per far assumere alle carni bianche un colore vivo, rosato.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

Coniglio1 Kg
Olive2 cucchiai
Aglio2 spicchi
Rosmarino2 rametti
Salvia4 foglie
Vino1 bicchiere
Concentrato di pomodoro1/2 cucchiaio
Pomodorini freschi (opzionale)4
Saleq.b.
Pepeq.b.

Preparazione

Prendete il coniglio intero e tagliatelo a pezzi né tanto grossi da potersi bene accomodare in una casseruola di medie dimensioni, né tanto piccoli da sembrare uno spezzatino.

Prendete quindi una casseruola e aggiungete due spicchi d’aglio interi. Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, le foglie di salvia, i rametti di rosmarino e i pezzi di coniglio. Riscaldate e fate rosolare i pezzi di coniglio nell’olio, girandoli frequentemente con la forchetta. Quando il coniglio risulterà ben rosolato, smorzate con un po’ di vino e lasciate evaporare. Salate e aggiungete poi una grattata di pepe nero e le olive selvatiche. Se desiderate aggiungete anche un po’ di pomodorini freschi tagliati a tocchettini (opzionale).Continuate la cottura, aggiungendo un po’ di concentrato di pomodoro (opzionale) stemperato in un po’ di acqua (mezzo bicchiere va bene) giusto per coprire un po’ il fondo e lasciate cuocere il coniglio per circa una quarantina di minuti con il coperchio chiuso, a fuoco basso. Ogni tanto controllate che non si asciughi troppo. Dopo questo tempo, togliete il coperchio e fate asciugare completamente il tutto.

Coniglio alla cacciatora

Una volta cotto il coniglio, spegnete. Servite il coniglio alla cacciatora ben caldo.

Dai il tuo voto