La purpuzza 4.25/5 (4)

 Purpuzza

La purpuzza (panino con la purpuzza)

Tempo 100x100Durata: 2 h 20 min                           

Difficoltà: media                    

 Origine: Sardegna

La purpuzza è una ricetta tipica della Sardegna. Originaria dell’entroterra sardo, questa specialità consiste in una sbriciolata di carne di maiale insaporita da vino bianco e spezie, tra cui deve spiccare il finocchietto selvatico. La purpuzza generalmente si può gustare all’interno di pane fresco che lentamente si imbeve del sugo saporitissimo. Vero street food sardo,  una specialità assolutamente da non perdere, sia da preparare a casa che da assaggiare durante sagre o braciolate all’aperto.

Ingredienti

Per 4 persone:

Capocollo di maiale800g
Vermentino2 bicchieri
Aglio2 spicchi
Finocchietto selvatico1 mazzetto
Olio extravergine di olivaq.b.
Panini4
Pepeq.b.
Saleq.b.

Preparazione

Prendete la carne di capocollo di maiale e rifilatela e sminuzzatela molto finemente a punta di coltello. Dovrete ottenere un impasto molto simile a quello utilizzato per riempire le salsicce. Raccogliete la carne sminuzzata in una ciotola.

Preparate una casseruola bassa e larga ed aggiungete un buon filo d’olio. Sminuzzate l’aglio e aggiungetelo, insieme alla polpa di maiale sminuzzata. Prendete il finocchietto selvatico lavatelo e sminuzzatelo ed unitelo insieme al maiale, aggiungendo anche una buona grattata di pepe. Cominciate a far rosolare il maiale mescolando di continuo. Quando il maiale risulterà abbastanza rosolato sfumate con due bicchieri di vermentino bianco. Aggiungete un po’ di sale e fate evaporare il vino.

Alla fine otterrete una sbriciolata di polpa di maiale (simile all’interno di una salsiccia rosolata) con un abbondante sugo ottenuto dal grasso del maiale sciolto ed il vino.

Riscaldate i panini dopo averli tagliati a meta e poi una volta semi tostati riempiteli con una mestolata di purpuzza ben calda con un po’ di sugo.

Buon appetito!

Assolutamente da gustare in compagnia di un bel bicchiere di vino!

panino con la purpuzza

 

Dai il tuo voto