Rosticciana 5/5 (1)

rosticciana

Rosticciana

Tempo 100x100Durata: 15 min          

mattarelloDifficoltà: facile            

Toscana   Origine: Toscana

La rosticciana è un piatto tipico della Toscana. Si tratta di costolette di maiale cotte alla brace, ottime da gustare al momento, saporitissime e succulente, adatta per essere mangiate con le mani. Non si aggiungono altri ingredienti, eccetto che un po’ di rosmarino e sale e magari un po’ di pepe. Piatto facile e veloce da gustare in compagnia intorno ad un fuoco o ad un camino, il tutto accompagnato da una buona dose di vino rosso. Comunque possono essere preparate anche al forno per chi non disponesse, (ahime!) di una brace.

Abbinamento vinoVino in Abbinamento: Brunello di Montalcino DOCG

Ingredienti

Per 4 persone

Costolette di maiale1Kg
Rosmarino1 rametto
Aglio1 spicchio
Olio extravergine di olivaq.b.
Pepeq.b.
Sale grossoq.b.

Procedimento

Prendete le costine o costolette di maiale e separatele una dall’altra, in modo da ottenere porzioni con una singola costoletta. O se preferite iniziate la cottura con 3 o 4 costine attaccate e poi tagliatele a metà cottura.

Preparate a parte una salsetta con olio, sale, pepe, rosmarino e uno spicchio d’aglio. Poi spennellate le costine con questa salsetta per bene prima della cottura. Ponete le costine sulla brace (o su di una teglia se disponete solo di un forno) e fatele cuocere per bene lasciando sciogliere per bene il grasso. Ribaltatele durante la cottura e lasciatele cuocere finchè non avranno assunto un aspetto un po’ più asciutto e una colorazione bruna-dorata. Toglietele calde dal fuoco e gustatele immediatamente prima che raffreddino.

La rosticciana va mangiata appena pronta, bella calda, in modo da gustarne appieno la succulenza.

Dai il tuo voto