Torta rustica napoletana 5/5 (2)

torta rustica napolentana

Torta rustica napoletana

Tempo 100x100Durata: 1 h 45 min    

Difficoltà: difficile

 campania  Origine: Campania

La torta rustica è una torta salata tipica di Napoli. Questa torta di pasta frolla salata, contiene al suo interno una ricca farcitura a base di ricotta e pezzettini di salame. Adatta per essere consumata sia da sola (come spuntino) ma anche come antipasto, la torta rustica rimane un grande classico della cucina tradizionale napoletana.

Ingredienti

Ingredienti per la pasta frolla

Farina300g
Sugna1 cucchiaio e mezzo
Zucchero3 cucchai
Uova2
Saleq.b.

Ingredienti per la farcitura

Ricotta300g
Provola200g
Salame napolano50g
Uova1
Pecorino1 cucchiaio
Parmigiano1 cucchaio
Saleq.b.

Procedimento

 

Per prima cosa preoccupiamoci della preparazione della pasta frolla.

Preparate una spianatoia e versateci la farina formando un incavo nel centro in cui romperete un uovo e aggiungerete un cucchiaio e mezzo di strutto. Dopo aver aggiunto 3 cucchiaio di zucchero ed un pizzico di sale, cominciate ad impastare il tutto. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Poi formate una palla con l’impasto, ricopritela di pellicola trasparente e lasciatela riposare per almeno 30 minuti.

Sfruttiamo questo tempo per preparare il ripieno con cui farciremo la torta rustica napoletana. Prendete il salame napoletano e dopo aver tagliate le fettine fino a raggiungere il peso necessario, tagliatele ulteriormente a tocchetti. Stessa cosa fate con la provola affumicata. Tagliatela prima a fettine e poi a tocchettini.

ricetta della torta rustica napoletana

Prendete una ciotola e aggiungeteci all’interno la ricotta, i tocchetti di salame e di provola. Poi aggiungete un pizzico di sale, un uovo, un cucchiaio di pecorino e un cucchiaio di parmigiano reggiano. Potete aggiungere anche una grattata di pepe (se vi piace). Poi cominciate a mescolare il tutto con un cucchiaio finché tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

Trascorso il tempo della mezz’ora, riprendete l’impasto e togliete la pellicola trasparente. Dividete l’impasto in due parti. La parte più piccola la userete per ricoprire mentre quella più grande per la torta vera e propria. Prendete una teglia tonda (chiamata ruoto) e dopo aver imburrato ed infarinato per bene il fondo, rivestite tutto l’interno con l’impasto di pasta frolla ricoprendo per bene con uno strato uniforme.

ricetta della torta rustica napoletana

Prendete la ciotola e riversate la farcitura a base di ricotta nell’interno della torta rustica. Distribuite per bene la farcitura all’interno in modo da ottenere uno strato uniforme su per giù tutto dello stesso spessore.

 

ricetta della torta rustica napoletana

Ricoprite la farcitura con uno strato di pasta frolla e poi rimboccate i bordi in modo da chiudere agli estremi la torta rustica.

ricetta della torta rustica napoletana

Riscaldate il forno a 180°C ed infornate la torta rustica. Lasciate cuocere per circa un’ora. Controllate il grado di cottura della pasta frolla controllando che risulti dorata e croccante. Sfornate e lasciate raffreddare.

Servite la torta rustica napoletana solo dopo che si sarà ben raffreddata

ricetta della torta rustica napoletana

Dai il tuo voto