Friuli Venezia Giulia

La denominazione Colli Orientali del Friuli Picolit caratterizza una sola tipologia di vino. E’ un vino dal colore giallo dorato più o meno intenso con un odore intenso, talvolta di vino passito, fine, gradevole, con eventuale sentori di legno. Al sapore risulta amabile o dolce, caldo, armonico con eventuale sentore di legno. Il tiolo alcolometrico è di 15-16,00% vol.  Esiste inoltre una ulteriore classificazione detta sottozona Cialla.

LEGGI

La denominazione Collio DOC raccoglie una serie di vini di diverse tipologie. Tra i Collio Bianco DOC se monovitigno racchiude anche il nome di vitigno nella menzione, come Chardonnay, Malvasia, Muller Thurgau, Picolit, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Ribolla Gialla, Riesling, Sauvignon, Friulano, Traminer, Cabernet franc. Tra i Collio Rosso DOC se monovitigni, avranno nella menzione Cabernet sauvignon, Merlot, Pinot Nero.

LEGGI

La denominazione Ramandolo DOCG descrive una particolare tipologia di vino ottenuta da vitigno Verduzzo Friulano coltivata esclusivamente in un piccolo territorio condiviso tra i comuni di Nimis e Tarcento entrambi in provincia di Udine. Ramandolo è una piccola frazione del comune di Nimis da cui prende il nome il vino.

LEGGI

Il prosciutto di San Daniele è forse uno dei prosciutti più noti in Italia, secondo solo al prosciutto di Parma, ed è un prodotto tipico di San Daniele del Friuli in provincia di Udine. Si riconosce facilmente per la sua vasta coscia a forma di violino e per lo zampino che viene mantenuto durante tutto il processo di lavorazione.

LEGGI

Il Montasio è un formaggio tipico friulano DOP.  Il suo nome deriva dall'altopiano del Montasio, da cui pascoli si produce questo formaggio di antiche tradizioni (dal 1200). Infatti furono per primi i monaci dell'abbazia di Moggio Udinese furono i primi ad affinarne le tecniche di produzione.

LEGGI

La brovada è una specialità tipica friulana ottenuta tagliando delle rape in piccoli pezzi macerate successivamente nelle vinacce. Dal 2011 hanno avuto come riconoscimento anche il marchio DOP.

LEGGI

Le Capesante alla Triestina è una ricetta tipica e tradizionale di Trieste, che si è ormai diffusa in tutta Italia. Grazie alle spettacolari conchiglie delle capesante, i loro colori vivaci e la loro forma, bastano poche accortezze nella preparazione del piatto, per avere subito una portata di gran scena. Quindi se volete preparare un antipasto di pesce di gran successo questa è la ricetta che fa per voi: semplice e veloce, con un facile impiattamento.

LEGGI

I blecs, o biechi sono una specialità tipica del Friuli. Formato particolare di pasta in casa, ha la forma di piccoli triangoli, tradizionalmente fatti di una miscela di farina di grano e grano saraceno, ma oggi sempre più spesso sono fatti di sola farina bianca. Vengono conditi con moltissime tipologie di sugo, comunque una di queste è la ricetta del blecs con il sugo a base di Tazzelenghe, vino rosso locale conosciuto per la sua elevata tannicità.

LEGGI

Le salsicce al vino sono un piatto semplice ma saporito molto amato nel Friuli. Sia cotte nel vino bianco che nel vino rosso, le salsicce preparate in questo modo sono un ottimo secondo pasto da abbinare a crauti o polenta. Questa ricetta è davvero molto semplice e veloce da preparare e permette di sentire il vero sapore della salsiccia spesso accompagnato da alcune foglie di alloro per aromatizzare. Da gustare da soli o in compagnia.

LEGGI