Pasta fredda con gamberetti, fagioli e pomodorini 5/5 (1)

Pasta fredda con gamberetti, fagioli e pomodorini

Pasta fredda con gamberetti, fagioli e pomodorini

Tempo 100x100Durata: 30 min + 4h riposo

Difficoltà: facile

Origine: Interregionale

La pasta fredda con gamberetti, fagioli e pomodorini sono un primo piatto freddo adatto soprattutto per l’estate, durante i picnic o le cene all’aperto, o anche in riva al mare. Ottimo sostituto della solita insalata di riso, si mantiene bene nei contenitori per essere trasportata fuori casa e gustata in mezzo alla spiaggia o su di un prato. Facile da preparare, ottima anche da gustare a casa.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

Rigatoni400g
Pomodori freschi400g
Gamberetti250g
Fagioli cannellini300g
Basilico1 mazzetto
Olio extravergine di oliva2 cucchiai
Pepeq.b.
Saleq.b.

Preparazione

Prendete i pomodori freschi, lavateli e tagliateli a tocchettini, eliminando se possibile la parte con i semi all’interno. Prendete un colapasta, versateci i tocchetti di pomodoro e aggiungete un po’ di sale. Mescolate i pomodori in modo che il sale si distribuisca e poi lasciate scolare i pomodori per circa 20 minuti. Quest’operazione serve ad eliminare parte dell’acqua interna dei pomodori, che andrà via con il sale, e renderà i pomodori più rossi, dolci e saporiti.

Prendete un vassoio o una insalatiera e aggiungeteci i fagiolini cannellini lessati e ben scolati. Prendete poi dei gamberetti anch’essi scottati o quelli precotti in scatola, scolateli per bene e uniteli ai fagiolini. Aggiungete anche i tocchettini di pomodoro e 5 o 6 foglie di basilico. Aggiungete un filo d’olio, del pepe macinato e regolate di sale. Mescolate il tutto.

Nel frattempo mettete a bollire una pentola di acqua. Raggiunto il bollore, aggiunte una presa di sale e la pasta. Lasciate cuocere finchè non otterrete una cottura perfettamente al dente. Scolate la pasta, versatela nel vassoio con gli altri condimenti e mescolate per bene il tutto. Amalgamate per bene il tutto e poi lasciate raffreddare.

Una volta che la pasta avrà raggiunto la temperatura ambiente, ponetela in frigo e lasciatela riposare per almeno 4 ore. Mescolate ogni tanto in modo che il condimento non si accumuli in fondo.

Servite la pasta con gamberetti, fagioli e pomodorini a temperatura ambiente (non troppo fredda). Se risultasse troppo fredda, lasciatela un po’ fuori dal frigo.

Dai il tuo voto