Torta mimosa 5/5 (1)

torta mimosa

Torta mimosa

Tempo 100x100Durata: 1 h 

Difficoltà: intermedia

  Origine: Interregionale

La torta mimosa è un famoso dessert italiano che viene preparato generalmente per festeggiare l’8 Marzo, cioè la festa della donna. Dolce non molto complesso da fare, in cui il pan di spagna ne è il protagonista principale arricchito da panna e crema. La superficie della torta viene poi ricoperta da pan di spagna spezzettato e sbriciolato in modo da ricordare i fiori della mimosa.

Ingredienti

Dosi per 2 piccole torte monoporzioni / biporzioni (dipende da chi mangia 😉 ).

Pan di spagna
Panna250 ml
Uova2
Latte2 tazze
Farina1 cucchiaio
Zucchero4 cucchiai
Liquore stregaq.b.
Limone1

Procedimento

Per prima cosa occupiamoci della preparazione della crema.

Prendete un contenitore sferico e rompete le 2 uova facendo attenzione ad aggiungere solo i tuorli. Aggiungete poi due cucchiai zucchero ed un cucchiaio di farina. Sbattete con un frustino i tuorli fino ad ottenere uno sbattuto omogeneo e spumoso.

Gran Consiglio della Forchetta - Zuppa inglese 01

Prendete un limone non trattato e rimuovete la buccia con un coltello formando una lunga striscia.

Gran Consiglio della Forchetta - Zuppa inglese 01b

Preparate un pentolino a bagno maria e metteteci metà dello sbattuto e due tazze di latte. Poi inserite la striscia di buccia di limone. Portate l’acqua del bagno maria a bollore e rumate la crema fino a quando non avrà la giusta consistenza.

Gran Consiglio della Forchetta - Zuppa inglese 02

Aggiungete poi l’uovo sbattuto con lo zucchero e continuate a mescolare fino a che la crema non andrà via via prendendo sempre più consistenza. Una volta che avrà raggiunto la corretta consistenza spengete e lasciate raffreddare (togliete poi la buccia di limone).

crema pasticcera per torta mimosa

Procuratevi del pan di spagna e tagliatelo a sezioni orizzontali (cioè dei dischi) di circa 1 cm di spessore. Poi se volete preparare una torta di grandi dimensioni, quadruplicate le dosi che vi ho messo negli ingredienti. Le dosi che ho inserito equivalgono a due piccole torte da due persone ciascuno.

Procuratevi un coppa pasta e usatela per tagliare la sezione di pan di spagna in dischi da utilizzare per fare gli strati interni della torta mimosa.

torta mimosa

Alla fine otterrete dei dischi di pan di spagna.

Preparate una bagna per la torta mimosa da utilizzare per ammorbidire ed aromatizzare il pan di spagna, che verrà imbevuto di questa bagna.

Prendete una ciotolina, e aggiungete un bicchierino di strega, aggiungete un bicchiere di acqua e 2 cucchiai di zucchero. Mescolate per bene il tutto con un cucchiaio finchè tutto lo zucchero non si sarà sciolto all’interno.

torta mimosa

Prendete un piatto o un vassoio e disponete il coppa pasta al cento. Inserite nel coppa pasta un disco di pan di spagna, spingendolo nel fondo fino ad aderire al piatto. Poi con un cucchiaio versate la bagna all’interno finchè tutto il pan di spagna non si sarà ammorbidito. Non esagerate altrimenti con il tempo il pan di spagna rilascerà il liquido in eccesso, bagnando eccessivamente la torta e perdendo acqua.

torta mimosa - pan di spagna

Adesso aggiungete uno strato di crema pasticcera fino a quasi alla cima del coppa pasta. Se il coppa pasta è alto allora fate due strati di crema all’interno della torta.

Ricoprite la crema con un altro disco di pan di spagna. E poi imbevetelo ancora con la bagna di liquore strega.

Infine rimuovete il coppa pasta fino ad ottenere la torta senza rivestimento.

Seguite la stessa procedura per preparare la seconda torta.

Ritagliando i dischi di pan di spagna vi saranno certamente avanzati dei ritagli. Bene, eliminate la parte bruna esterna, lasciando solo la parte gialla interna (la mollica). Tagliatela poi a tocchetti.

Prendete una ciotola e riempitela con la panna liquida. Usate uno sbattitore per montare la panna. Una volta montata rivestite le torte che avete fatto in precedenza. Poi utilizzate questo strato di panna come una forma di colla per far aderire i tocchetti di mollica di pan di spagna. Cercate di ricoprire tutti i buchi in modo da completare e rivestire tutta la superficie della torta. Una volta finito, utilizzate la bagna per umidire anche i tocchetti di pan di spagna.

Mettete la torta mimosa in frigo e lasciatela riposare per circa 2 ore prima di servirla.

Dai il tuo voto