Molise

La denominazione Tintilia del Molise DOC descrive una tipologia di vini prodotti con le uve del vitigno Tintilia. Le tipologie sono Rosso, Rosato e Rosso Riserva . La zona di produzione di questo vino comprende una vasta area che raccoglie molti comuni della provincia di Isernia e di Campobasso, che possiamo definire come medio e alto Molise.

LEGGI

La denominazione Biferno DOC raccoglie una serie di vini di diversa tipologia denominati generalmente come Rosso, Rosato, Bianco, Rosso Superiore e Rosso Riserva. La zona di produzione è ristretta ad una serie di comuni nella provincia di Campobasso.

LEGGI

La denominazione Pentro d’Isernia DOC descrive diverse tipologie di vini come BiancoRosso, Rosato e Rosso Riserva . La zona di produzione di questo vino comprende una serie di comuni della provincia di Isernia.

LEGGI

La soppressata molisana è un insaccato di suino tipico del Molise, più precisamente dei comuni di Rionero Sannitico, Macchiagodena e Castel del Giudice in provincia di Isernia e Bisaccia in provincia di Campobasso. La carne di suino, proveniente dai tagli di lombo e capicollo, viene macinata finemente, (la tradizione la vuole tagliuzzata manualmente) a cui in seguito si aggiungono piccole quantità di lardo. Il macinato viene speziato poi con pepe in grani e sale e poi insaccata nel budello gentile (parte terminale dell’intestino retto).

LEGGI

Il Caciocavallo di Agnone è un prodotto tipico dell’Alto molise, più precisamente di Agnone e della zona circostante in provincia di Isernia. Questo formaggio è ottenuto totalmente da latte vaccino, di pasta filata e compatta.

LEGGI

La pizza e minestra, anche chiamata pizza e foje, è un’antica ricetta molisana. Questo piatto, come molti altri piatti tipici del Molise è fatto da ingredienti semplici, genuini, non troppo elaborato. Infatti la pizza non è altro che una pizza di granturco ammollata con il liquido di cottura di una miscela di verdure di campo che si trovano a disposizione nella stagione di preparazione. Queste possono essere bieta, cicoria, cime di rapa, ma a volte anche altre erbette che solo l’esperienza e la bravura di chi le prepara sa aggiungere.  Piatto molto povero ma nutriente, la pizza e minestra storicamente veniva spesso consumato nei periodi invernali e costituiva l’unico piatto a tavola, e doveva sfamare l’appetito di persone dedite al lavoro dei campi. Nei momenti più abbienti questo piatto veniva arricchito da carne di maiale (salsicce, pancetta o altro).

LEGGI

Le pallotte cace e ove, o pallotte cacio e uova, sono una ricetta tipica dell’Abruzzo e del Molise. Queste buonissime polpette hanno origine contadine ed è un piatto tradizionalmente povero, nato per sostituire la carne con le uova. In qualche ricetta è presente anche un peperone.

LEGGI

L’affunniatella è una ricetta tipica del Molise. Ricetta ricca di verdure, bello soprattutto per la ricchezza di colori ma soprattutto molto saporito, si basa su peperoni, pomodori, cipolla e uova strapazzate. Al posto dei peperoni si potrebbero utilizzare i friarielli (o friggitelli) peperoni verdi particolarmente adatti per il loro gusto. Contorno veloce e nutriente, può rappresentare anche da solo un secondo piatto.

LEGGI