Bianco Capena DOC

vitignoVitigni: Malvasia di Candia e/o Malvasia del Lazio (max 55%), Trebbiano toscano e Trebbiano giallo (min 25%)

La denominazione Bianco Capena DOC descrive un particolare tipo di vino Bianco presente anche nella versione Superiore, ottenuto da uve coltivate nei comuni di Capena, Fiano Romano, Morlupo e Castelnuovo di Porto, tutti situati in provincia di Roma.

Bianco Capena DOC

La zona di produzione comprende un territorio pianeggiante o dolcemente collinare con esposizione generale orientata verso ovest, sudovest e sud. I terreni sono di origine vulcanica, derivati da depositi vulcanici sia tufaceo-ignimbritici che lavici, alquanto differenziati per composizione chimica, addensamento, cementazione e fatturazione o di origine alluvionale limo-sabbiosi, limo-argillosi o argillosi marnosi pliocenici di ambiente marino. Il clima dell’area è caratterizzato da precipitazioni normali (intorno ai 954mm) con sufficienti piogge estive ed aridità non molto pronunciate nei mesi estivi e da una buona temperatura media annuale.

Bianco Capena DOC

I vitigni idonei alla produzione del vino in questione sono la Malvasia di Candia, la Malvasia del Lazio ed il Trebbiano Toscano e giallo. Le non eccessive rese produttive 112 hl/ha contribuiscono a conferire ai vini particolare equilibrio e complessità.

 

Dai il tuo voto