Enologica di Montefalco 2017 5/5 (1)

Anche quest’anno, come tutti gli anni sono andato a Montefalco per partecipare all’evento Enologica, manifestazione del vino che vede come protagonista principale il Sagrantino di Montefalco DOCG sia nella versione secco che in quella come passito. Moltissime le cantine che hanno partecipato alla manifestazione. Quest’anno ricorre inoltre il 25mo anniversario della DOCG.

enologica di Montefalco 2017

Enologica Montefalco

Enologica è il più importante evento dedicato al Sagrantino, il vino rosso umbro famoso per la sua elevata tannicità e la sua predisposizione all’invecchiamento, il che lo ha reso uno dei vini di più alta qualità del territorio italiano. L’evento si è svolto dal 15 al 17 Settembre nel centro storico di Montefalco ed è stato organizzato dal Consorzio Tutale Vini Montefalco, dal Comune di Montefalco e dall’Associazione Strada del Sagrantino.

Montefalco

Montefalco

Indipendentemente dall’evento, Montefalco merita sempre una visita. Infatti Montefalco è un piccolo centro medievale dell’Umbria, situato in cima ad una collina vicino a Foligno. Circondato da vigneti ed uliveti, questo centro domina le sottostanti valli del fiume Clitunno e del fiume Topino. Il centro storico si sviluppa principalmente intorno ad una via principale che culmina in cima in una grande piazza, la Piazza del Comune. Sulla via principale si affacciano molti monumenti di rilievo risalenti al periodo medievale ed interessante sono i numerosi locali in cui si può degustare il Sagrantino in ogni sua espressione. Il nome di questo centro è stato attribuito dall’imperatore Federico II di Svevia, che nel XIII secolo passò per questa località (al tempo chiamata Coccorone, da Cors Coronae) e notando il gran numero di falchi presenti nella zona, ne cambio il nome.

Montefalco - Complesso di Sant'Agostino
Cortile interno del Complesso di Sant’Agostino.

Le cantine partecipanti

La mostra degli stand delle varie cantine che partecipano all’evento avviene nel Complesso di Sant’Agostino. Dalla via principale si entra nel complesso attraverso un cortile dove si può degustare con tranquillità il vino chiacchierando con altre persone. Alcune bancarelle di prodotti tipici si trovano sotto gli archi del porticato che circondano il chiostro. Dalla parte opposta all’entrata si entra nelle sale interne dove si trovano gli stand.

Montefalco - Enologica 2017

Ecco le cantine che hanno partecipato all’evento con un banco di assaggio:

  • Antonelli San Marco
  • Arnoldo Caprai
  • Cantine Briziarelli
  • Benedetti&Grigi
  • Colle Ciocco
  • Colle Mora
  • Dionigi
  • Antano Fattoria Colleallodole
  • Fattoria Colsanto
  • Fongoli
  • F.lli Pardi
  • Le Cimate
  • Lungarotti
  • Moretti Omero
  • Napolini
  • Perticaia
  • Rialto
  • Romanelli
  • Ruggeri
  • Scacciadiavoli
  • Tenuta Alzatura
  • Tenuta Castelbuono
  • Tenuta Rocca di Fabbri
  • Terre de La Custodia
  • Terre de’ Trinci
  • Broccatelli Galli

L’evento più da vicino

Vediamo alcuni vini interessanti presentati all’evento:

Arnaldo Caprai

Montefalco - Enologica 2017 Arnaldo Caprai

Montefalco Sagrantino DOC Arnaldo Caprai 25 anniversario

25 Anniversario

2012

Arnaldo Caprai

Alc. 14,5% – Bt.40000

Costo 50€

 AIS punteggio vini 4 viti oltre 90 punti

FIS Bibenda - 5 grappoli punteggio vino da 91 a 100

Montefalco Sagrantino DOC Arnaldo Caprai Collepiano

Collepiano

2012

Arnaldo Caprai

Alc. 14.5% – Bt.80000

Costo 27€

 AIS punteggio vini 4 viti da 89 a 90 punti

FIS Bibenda - 5 grappoli punteggio vino da 91 a 100

Perticaia

Montefalco - Enologica 2017 Perticaia

L’Azienda Agraria Perticaia ha presentato:

Sagrantino di Montefalco DOCG Perticaia

Sagrantino

2012

Perticaia

Alc. 15% – Bt.25000

Costo 28€

 AIS punteggio vini 4 viti da 89 a 90 punti

Cantina Fratelli Pardi

Montefalco - Enologica 2017 Fratelli Pardi

Sagrantino di Montefalco DOCG Fratelli Pardi

Sagrantino

2013

Fratelli Pardi

Alc. 15% – Bt.-

Costo 22€

 FIS Bibenda - 4 grappoli punteggio vino da 85 a 90

Le Cimate

Montefalco - Enologica 2017 Le Cimate

Sagrantino di Montefalco DOCG Le Cimate

Sagrantino

2012

Le Cimate

Alc. 15% – Bt.8800

Costo 28€

 AIS punteggio vini 3 viti da 85 a 88 punti

In particolare mi hanno proposto di assaggiare questo vino Umbria Rosso IGT:

Umbria IGT Rosso - Le Cimate Il macchieto

Macchieto

2012

Le Cimate

Alc. 14,5% – Bt.3000

Costo 22€

Il vino è ottenuto da uve 50% Sagrantino  e 50% Cabernet Sauvignon, raccolte in epoche diverse ed assemblate solo dopo la vinificazione. Elegante, con un tannino morbido e avvolgente. Invitanti sentori di mora e tenui spunti balsamici compongono il quadro olfattivo. Al palato è caldo, morbido e molto intenso. Si abbina con secondi piatti a base di tartufo.

Scacciadiavoli

Montefalco - Enologica 2017 Scacciadiavoli

Sagrantino di Montefalco DOCG Scacciadiavoli

Sagrantino

2011

Scacciadiavoli

Alc. 15% – Bt.35000

Costo 20€

 AIS punteggio vini 3 viti da 85 a 88 punti

Lungarotti

Montefalco - Enologica 2017 Lungarotti

Montefalco Sagrantino DOC Lungarotti Passito

Sagrantino Passito

Passito 201o

Lungarotti

Alc. 14% – Bt.-

Costo 26€

 FIS Bibenda - 4 grappoli punteggio vino da 85 a 90
 Montefalco Sagrantino DOC Lungarotti

Sagrantino

2011

Lungarotti

Alc. 14.5% – Bt.-

Costo 17€

 FIS Bibenda - 4 grappoli punteggio vino da 85 a 90

Terre de La Custodia

Montefalco - Enologica 2017 Terre de La Custodia

Montefalco Sagrantino DOCG Terre de La Custodia Exubera

Exubera

2006

Terre de La Custodia

Alc. 14% – Bt.2000

Costo 45€

FIS Bibenda - 5 grappoli punteggio vino da 91 a 100

Romanelli

Montefalco - Enologica 2017 - Romanelli vino Medeo

Il vino Medeo si è dimostrato un vino di ottima qualità e di carattere molto più gentile rispetto agli altri vini Sagrantino di Montefalco. Questo dipende molto dalla sua peculiare lavorazione che lo ha ammorbidito rendendolo più apprezzabile soprattutto per chi non ama il gusto del tannico, ma mantenendo gli aromi del vitigno intatti. Questa “morbidezza” ed il colore molto più tenue si discostano da quello che viene concepito come il Sagrantino Classico e probabilmente è il motivo delle tre viti anziché quattro assegnate a questo vino da parte dell’AIS.  Al di là di questo aspetto questo vino è e si presenta come un vino di alta qualità, con cui Romanelli vuole lasciare una sua impronta di personalità proponendo un Sagrantino che si distingua dagli altri.

Montefalco Sagrantino DOC Romanelli

Sagrantino

2012

Romanelli

Alc. 15% – Bt.7000

Costo 30€

 AIS punteggio vini 4 viti da 89 a 90 punti
 Sagrantino di Montefalco DOCG - Romanelli Medeo

Medeo

2011

Romanelli

Alc. 16% – Bt.900

Costo 55€

 AIS punteggio vini 3 viti da 85 a 88 punti

Per chiudere… i Passiti

Per quanto riguarda i passiti, quest’anno la degustazione si è voluta tenere in un altro edificio storico di Montefalco: la Sala Conciliare del Comune di Montefalco, un luogo solenne per un vino Passito solenne come il Sagrantino di Montefalco.

Montefalco - Enologica 2017 - I passiti di Sagrantino di Montefalco

Per quanto riguarda i passiti messi in mostra, devo certamente notificare che il migliore per aroma, ricchezza di gusto, colore e soprattutto coerenza con la tipologia del Passito descritta dalla DOCG il Passito di Romanelli.

 Sagrantino di Montefalco DOCG - Romanelli Passito

Passito

2012

Romanelli

Alc. 14.5% – Bt.3000

Costo 30€

 AIS punteggio vini 3 viti da 85 a 88 punti

 

Dai il tuo voto