Lago di Caldaro DOC

vitignoVitigno: Schiava (100%)

La denominazione Lago di Caldaro DOC descrive una particolare tipologia di vino rosso, anche con menzione Classico e Superiore, ottenuto da uve prodotte esclusivamente in alcuni comuni affacciati sulle sponde del Lago di Caldaro situati nelle province di Trento e di Bolzano.

lago di caldaro DOC

Per quanto concerne il suo territorio, la zona viticola di Caldaro è molto particolare. Le caratteristiche geologiche cambiano da vigneto a vigneto. Sui pendii collinari coltivati a vite predomina il terreno ghiaioso derivato dai movimenti dei ghiacciai e dalla conseguente erosione. Attorno a Caldaro il suolo è prevalentemente di origine vulcanica: porfido rosso mescolato ad argilla e sabbia. Su questo terreno secco e povero di humus, per assorbire acqua la vite è costretta a sviluppare radici profonde. Nella porzione meridionale del territorio coltivato a vite è diffuso il terreno calcareo-dolomitico.

lago di caldaro DOC

Già 500 a. C. in quest’area è stato prodotto vino. E anche i Romani sapevano apprezzare il buon vino. E dato che questi già allora sapevano come stagionar il vino in botti di legno, la qualità del vino era ottima. Infine il vino venne trasportato da qui fino a Roma nella casa imperiale. Durante l’età medioevale invece i nobili, ricchi e naturalmente anche vescovi e monaci realizzavano il trasporto del vino dell’Alto Adige in Austriae Germania del sud.

Dai il tuo voto