Tagliolini al ragù bianco di pesce 5/5 (1)

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Durata 1 h

Difficoltà Intermedio

Origine Interregionale

I tagliolini al ragù bianco di pesce è un buon primo piatto di pasta fresca molto saporito e soprattutto adatto a chi ama i profumi delicati del pesce senza preoccuparsi di lische o quant’altro. Un concentrato di sapori, è una ricetta molto duttile, dato che si possono variare i tipi di pesce utilizzato a seconda del gusto di chi lo prepara e della disponibilità stagionale. Un piatto raffinato e di buon gusto.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 3 piccoli Scorfani
  • 1 Sogliola
  • 2 Carote
  • 1 Cipolla
  • 3 Foglie di Basilico
  • 1 costa di Sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Per prima cosa pensiamo alla preparazione di un bel brodo di pesce molto concentrato che utilizzeremo per insaporire il nostro primo piatto. Prendete una pentola, pelate due carote, mondate una cipolla ed una costa di sedano e mettetele all’interno. Poi lavate ed eviscerate i pesci. Con un coltello sfilettate per quanto possibile i pesci, e poi versate, dopo averle ben sciacquate le teste, la lisca e tutti gli avanzi dei pesci utilizzati. Riempite il volume rimanente con abbondante acqua ed una presa di sale. Cominciate a far bollire il tutto, togliendo la schiuma mentre si forma con una schiumarola.

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Fate bollire il brodo per circa un’ora, facendo in parte concentrare il brodo formatosi. Quando questo sarà quasi pronto, prendete un tegame ed aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio scamiciato. Fate rosolare l’aglio per qualche minuto e poi aggiungete i filetti di scorfano e di sogliola. Spezzettate il pesce a piccoli tocchi mentre rosola nell’olio.

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Dal brodo di pesce recuperate la carota lessa e tagliatela a piccoli tocchettini che andrete ad aggiungere al tegame con i filetti di pesce rosolati. Versate poi due mestolate di brodo di pesce per sfumare, ed aggiungete anche le foglie di basilico. Lasciate cuocere a fuoco medio fino a far stringere il brodo e ad ammorbidire il pesce. Aggiungete così altri mestoli di brodo.

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Nel frattempo mettete a far bollire un’altra pentola di acqua salata, in cui lesserete i tagliolini. Scolateli e versateli nel tegame.

Tagliolini al ragù bianco di pesce

Mescolate per bene i tagliolini con il condimento di fondo di pesce, facendoli insaporire per bene. Aggiungete un altro mestolo di brodo concentrato di pesce, poi spegnete e servite. Guarnite ciascun piatto con una fogliolina di basilico e un po’ di olio di extravergine a crudo.

Dai il tuo voto