Spalla Cotta di San Secondo

Prodotto tipico del Basso Parmense e della provincia di Cremona, la spalla cotta di San Secondo è un salume dalle antichissime tradizioni. Si ritiene infatti fosse presente nel lontano 1184, documentato come bene di scambio per il pagamento di un podere in affitto. Anche oggi, come allora, la spalla cotta viene prodotta principalmente a San Secondo, un centro abitato in provincia di Parma da cui prende il nome.

Leggi tutto

Trattoria La Cantinaccia del Popolo – Sorrento (Napoli) 5/5 (1)

A Sorrento, dopo essersi gustati una splendida giornata lungo le coste del golfo, ci si può fermare in questa tipica trattoria sorrentina. Se ami i sapori genuini e la cucina tradizionale, alla trattoria La Cantinaccia del Popolo troverai certamente quello che stai cercando. Locale rustico, caldo ed accogliente, offre a tutti i visitatori piatti gustosi e genuini tipici della tradizione sorrentina. Non possono mancare gli gnocchi alla sorrentina, la caprese con la vera mozzarella di Agerola ed i tipici pomodori di Sorrento, e moltissime altre specialità della costa sorrentina. Per non parlare poi dei dolci tra cui la delizia al limone, assolutamente da non perdere.

Leggi tutto

Cipolle rosse caramellate in agrodolce 5/5 (1)

Le cipolle rosse, in particolare quelle di Tropea, sono più dolci e delicate rispetto alle altre, e si prestano maggiormente per diverse preparazione come per esempio la preparazione delle cipolle rosse caramellate in agrodolce. Questa ricetta in realtà, più che un vero e proprio contorno, è da considerarsi più come un condimento. Infatti si presta bene per condire bruschette di pane, carne alla brace, formaggi o contorni di patate. Facili da preparare, ti saranno utili in moltissime occasioni, per aggiungere quel tocco di sapore in più.

Leggi tutto

Come preparare i cavatelli 5/5 (1)

I cavatelli sono un formato di pasta fresca tipico della regione pugliese. Ottenuti da un impasto di semola di grano duro, sono il frutto di un’antica tradizione casalinga. Appartengono alla grande famiglia delle paste “strascinate” diffuse nell’Italia meridionale, si accomunano tutte per tipologia di impasto e preparazione, ma si modificano alla fine a seconda della forma ottenuta. I cavatelli si ottengono infatti strascinando un piccolo pezzo di impasto con un singolo dito (ma esistono altre varietà ottenute con due o più dita, capunti e strascinati.

Leggi tutto

Tagliatelle alla boscaiola 5/5 (3)

Per chi ama la cucina degli anni ’80 non potrà certo dimenticarsi delle gustose tagliatelle alla boscaiola. Pasta fresca condita con un ricco condimento di salsiccia, funghi e panna. Qualcuno amava aggiungerci anche dei piselli per dagli un tono di colore. Un piatto molto gustoso e saporito assolutamente da riprovare. Al posto delle tagliatelle si possono usare tutti i formati di pasta che preferite, io utilizzo tagliatelle fresche senza uova (tipo strangozzi per intenderci), scoprirete che si adattano perfettamente a questo tipo di condimento.

Leggi tutto