Salama da Sugo

La Salama da Sugo è un prodotto tipico della zona di Ferrara, in Emilia Romagna. Si tratta di un insaccato di carne di maiale dalla forma a fiaschetto. Per la sua preparazione si utilizzano tagli di prima scelta di maiale, con aggiunte di fegato e lingua per mantenere l’impasto morbido anche dopo la stagionatura. Al macinato si aggiungono sale, pepe e vino rosso in abbondanza e qualcuno aggiunge all’impasto anche della cannella e chiodi di garofano in polvere. Il macinato viene insaccato e legato con uno spago e lasciato appeso per una stagionatura che dura da 6 mesi fino ad anche un anno.

Leggi tutto

Ravioli di pecorino alla amatriciana 5/5 (1)

La cucina tradizionale può essere spesso un ottimo spunto per la creazione di nuove ricette che però continuano in qualche modo la tradizione. I ravioli di pecorino alla amatriciana, sono proprio uno di questi esempi. Gli ingredienti sono quasi gli stessi della classica amatriciana, basandosi sugli ingredienti della tradizione: guanciale, pomodoro, pecorino, ma vengono riproposti sotto forma di una nuova ricetta, sotto forma di ravioli.

Leggi tutto

Insalata di polpo, carote e finocchi 5/5 (1)

L’insalata di polpo, carote e finocchi è un ottimo antipasto di mare da gustare tranquillamente prima di un buon pasto a base di pesce. Piatto freddo, semplice, nutriente e gustoso, si adatta bene alle giornate calde ed estive e può anche essere facilmente conservato e trasportato per consumarlo fuori casa sul mare, in pineta o per un picnic.

Leggi tutto

Pasta cozze e pecorino 5/5 (1)

La pasta cozze e pecorino è un piatto tipico delle zone costiere del centro e sud Italia, nato dalla semplicità della cucina rustica regionale. A seconda delle regioni, varierà la varietà di pecorino utilizzato ed il formato di pasta (che può anche essere fresca o secca, all’uovo o di grano duro), ma l’abbinamento con le cozze è una riuscita perfetta. La semplicità ed il gusto di questo piatto fa contenti un po’ tutti. Se non l’hai ancora provata, è certamente l’occasione giusta per gustarsi questo bel primo piatto

Leggi tutto

Filetto di manzo ai ferri 5/5 (1)

Il filetto di manzo ai ferri è un modo per gustare uno dei tagli di carne di manzo più raffinati. Sembrerebbe un piatto facile, ma in realtà il tutto si gioca sul grado di cottura della carne. Infatti il filetto è un taglio prelibato per la sua tenerezza nonostante sia priva di parti grasse, ma è anche molto delicata. Basta una cottura troppo avanzata per rendere questo taglio estremamente duro e perdere completamente tutte le sue pregevoli caratteristiche, e la distanza tra ‘troppo al sangue’ e ‘troppo cotta’ non è così lontana, ed è facile sbagliare.

Leggi tutto

Crespelle con fontina, funghi e speck 5/5 (2)

Le crêpe, o crespelle, vengono generalmente preparate dolci farcite spesso con la Nutella e panna o con altre creme, ma in realtà sono ottime anche come primo piatto. Infatti le crespelle si possono farcire con svariati ingredienti, quasi sempre accompagnati da formaggi fondenti e besciamella. Una di queste ricette sono le crespelle con fontina, funghi e speck. Nella mia ricetta, al posto del latte, preferisco utilizzare la birra. Le crespelle che si ottengono risultano più spumose e leggere.

Leggi tutto

Pollo alla cacciatora 5/5 (1)

Il pollo alla cacciatora è una ricetta tipica del centro italia, in cui il pollo viene ben rosolato nell’olio ed erbe aromatiche e poi insaporito da olive lievemente amare come le taggiasche, oppure c’è chi preferisce qualche funghetto o dei peperoni, ed infine si termina la cottura sfumando con dell’ottimo vino bianco. Un piatto molto diffuso ed amato da tutti, e si presta bene anche con altri tipi di carni come faraona, coniglio o cinghiale.

Leggi tutto

Pollo alla Kiev 5/5 (1)

l Pollo alla Kiev è un piatto di origine russa entrato ormai in quella serie di ricette così note a livello globale da essere entrato a pieno titolo nella cucina internazionale. La storia di questo piatto non è ben documentata, ma sicuramente è un piatto nato dalla grande influenza dell’alta cucina francese sui grandi chef russi che hanno cercato di combinare queste tecniche alla cucina tradizionale locale. Frutto di una lenta evoluzione dagli albori del XIX secolo, queste cotolette (cutlets) di petto di pollo vengono realizzate arrotolando uno strato di petto di pollo intorno ad una farcia di burro, prezzemolo ed erba cipollina.

Leggi tutto