Cucina Tipica

AntipastoCucina TipicaLiguria

Torta Pasqualina genovese 5/5 (2)

Ogni regione ha le sue ricette tipiche di Pasqua, la Liguria ha la sua Torta Pasqualina, in particolare nella zona di Genova. Questa torta rustica è a base di una pasta sfoglia particolare che veniva preparata con strati di impasto di farina e olio. Per quanto riguarda l’interno si usano delle erbe miste, anche se oggi quasi sempre si tratta di bieta a cui vengono aggiunti spesso dei cipollotti e l’immancabile maggiorana. Le erbe cotte e tritate vengono poi impastate con della ricotta e del formaggio grattugiato, con della noce moscata. Un ottima torta rustica da gustare nelle festivita pasquali insieme alla famiglia.

Read More
Cucina TipicaLazio

Ciambelline al Vino 5/5 (1)

Le ciambelline al vino sono dei biscotti tipici del Lazio e che vengono generalmente serviti a fine pasto per concludere insieme ad un bel bicchiere di vino dolce o passito. Queste ciambelline cotte al forno hanno un impasto molto semplice a base di farina e vino e sono immancabili in tutti i fornai della regione, si possono quindi facilmente acquistare in buste. Sono anche molto facili da preparare, e se si ha un po’ di tempo a disposizione si possono preparare a casa per tutta la famiglia. Si conservano a lungo e sono ottimi da consumare da soli o in compagnia,

Read More
CampaniaCarnevaleCucina TipicaDolce

Sanguinaccio al cioccolato 5/5 (1)

Il Sanguinaccio è un dolce tipico del periodo di Carnevale. La vera ricetta tradizionale lo vuole fatto con il sangue di maiale, un ingrediente una volta abbondante ogni volta che si macellava un maiale, da qui proprio il nome sanguinaccio. Anche se ancora preparato così, anche noto in alcune regioni come Migliaccio, oggi ne viene preparata una versione al cioccolato, che al posto del sangue, ne simula il colore ma non certo il sapore. Questo dolcetto viene spesso abbinato alle chiacchiere, altro dolcetto tipico del carnevale, che vengono inzuppate in questa gustosa crema al cioccolato.

Read More
Cucina TipicaSecondo PiattoUmbria

Farecchiata umbra di Roveja 5/5 (1)

La farecchiata umbra di Roveja è un piatto di antiche tradizioni, che sfruttava la farina di Roveja, un legume di piselli selvatici, che veniva coltivato anticamente e che oggi è diventato quanto mai una rarità. Questo legume, una volta essiccato, veniva ridotto in polvere per farne una farina, adatta per poi essere consumata nei mesi più freddi invernali a mo’ di polenta. Essendo un legume ricco di proteine e minerali era molto nutriente. Il sapore della Roveja è piuttosto forte, e quindi veniva coperto da condimenti ancora più forti e poveri, come potevano essere i filetti di acciuga sotto sale, aglio ed erbe selvatiche, come la cicoria. Vi proponiamo qui questa antica ricetta sperando che vi possa interessare.

Read More
Cucina TipicaDolceToscana

Brigidini 5/5 (2)

Tra i dolciumi che si trovano più spesso venduti alle fiere toscane vi sono i Brigidini. Queste tenere cialde all’aroma di anice, hanno una lunga tradizione. Tipiche della zona di Lamporecchio, queste cialde porterebbero tale nome in ricordo delle suore del monastero dell’Ordine del S. Salvatore di Santa Brigida di Svezia a Pistoia che nel XIV secolo realizzarono questa ricetta. Anche Artusi che nell’Ottocento scrisse il tuttora famoso libro di ricette L’arte di Mangiar Bene, ne riporta una ricetta per prepararle a cui ci riferiremo qui.

Read More
AntipastoCucina TipicaUmbria

Caviale del Trasimeno 5/5 (1)

Il Caviale del Trasimeno è una specialità a base di uova di Carpa (la Regina del Trasimeno), che viene servita come antipasto insieme a dei crostini di pane. Per apprezzarla appieno, è ottimo servirla a tavola in una piccolo vasetto da fonduta, con una candelina che la mantiene leggermente calda, in modo da lasciarla liquida e non farla troppo condensare. Non è facile reperire questi ingredienti, ma se vi capita di visitare qualche venditore di pesce di lago sul Trasimeno, o qualche altro lago, non perdetevi l’occasione di gustare questo meraviglioso piatto. Se avrete ospiti a cena sarà di gran scena.

Read More
Cucina TipicaPiemonte

Flan di zucchine con Crema di Castelmagno 5/5 (1)

Il flan di zucchine con crema di Castelmagno è una ricetta che si potrebbe porre nell’ambito delle più moderne ricette piemontesi. Il Castelmagno è un ottimo formaggio locale che si esprime perfettamente nella cucina tradizionale regionale sottoforma di una salsa cremosa, tipo fonduta, da utilizzare per condire primi piatti e perchè no, anche un flan di zucchine. Un piatto di classe, adatto per una cena con ospiti, può essere un’ottima soluzione da presentare a tavola. Saporito, ma allo stesso delicato, farà ricevere sicuramente i complimenti all’ospite di casa.

Read More