Acciughe Ripiene alla Genovese 5/5 (1)

Le acciughe ripiene alla genovese, un antipasto gustoso della tradizione ligure, sono dei filetti di acciuga ripieni di una mistura di pane, aglio, prezzemolo e maggiorana, impanati e fritti. Questo piatto nasce non dalla tradizione di riciclare gli avanzi, bensì quello di ammorbidire il sapore forte delle alici e allo stesso tempo sfamare.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/acciughe-ripiene-alla-genovese/">Leggi il seguito

Seppie in Zimino 5/5 (1)

Le seppie in zimino sono una ricetta tipica della tradizione ligure. Lo zimino, o all’inzimino, è un condimento a base di bieta ( o spinaci) e pomodoro molto tipico di questa zona, preparato in stufato insieme a pesce, legumi o carne, tipo spezzatino.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/seppie-in-zimino/">Leggi il seguito

Pesto alla genovese 5/5 (1)

Il pesto alla genovese è forse uno dei condimenti più famosi in Italia. A base di basilico, aglio e pinoli viene ulteriormente insaporito con parmigiano reggiano grattugiato e dell’ottimo olio extravergine di oliva. Sono moltissimi i piatti in cui utilizzare questo pesto, alcuni tradizionali della cucina ligure come le trenette al pesto, altri più moderni che lo vedono abbinato alla mozzarella di bufala.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pesto-alla-genovese/">Leggi il seguito

Tomaxelle ( Tomaselle genovesi )

Le tomaxelle, o tomaselle, sono un piatto legato alla tradizione domestica ligure. Il loro nome deriva da Tomaculum o “salsicciotto”, proprio per la loro forma, che svolge la funzione anche di contenitore. Infatti questi ottimi involtini di carne di vitello sono ripieni di un impasto di verdure, come spinaci e bieta, insaporiti da pinoli, erbe aromatiche e funghetti selvatici. Generalmente vengono serviti su di un letto di pisellini, sia in bianco che nella versione al sugo di pomodoro. Sono un piatto ottimo e saporito, adatto anche per le mamme o nonne che vogliono far mangiare le verdure anche a chi non le ama.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/tomaxelle-tomaselle-genovesi/">Leggi il seguito

Stecchi genovesi 5/5 (6)

Gli stecchi genovesi sono una specialità tipica tra i vari cibi da strada del capoluogo ligure. Questi spiedini misti venivano originalmente preparati con gli avanzi della cucina, come arrosto, verdure e formaggi, che ritagliati ed infilzati in uno spiedino venivano poi ricoperti da un impasto di pane ammollato, uova e gli stessi avanzi tritati ancora più finemente. Oggi questo non è più un piatto povero e si utilizzano parti ottime come funghi di bosco, prosciutto, formaggio, carciofi e bocconcini di carne. Ottimi da gustare, si mangiano con le mani e sono adatti sia per una cena che per uno splendido aperitivo, renderanno l’evento più piacevole.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/stecchi-genovesi/">Leggi il seguito

Fiori di zucca alla ligure 5/5 (6)

Nella tradizione ligure vestono un grande ruolo i fritti, tra cui i fiori di zucca alla ligure, che colti appena freschi negli orti dietro casa, vengono farciti con un ripieno di patate, basilico, prezzemolo e zucchine e poi fritti (o anche cotti al forno) infarinandoli solo leggermente. I fiori di zucca preparati in questo modo rimangono uno stuzzichino sfizioso e saporito da gustare all’apertura del pranzo. 

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fiori-di-zucca-alla-ligure/">Leggi il seguito

Buridda di seppie con piselli 5/5 (2)

La buridda di seppie con piselli è un piatto tipico della Liguria. La versione tradizionale di questo piatto a base di pesce è quella di cuocere le seppie in umido con delle verdure di stagione, come carciofi e patate, ma oggi si cucina sempre più comunemente con i piselli dato il loro sapore dolce si abbinano benissimo con il sugo di seppie. Anche se di lunga cottura, questo piatto non è complicato, ed è quindi una valida alternativa ai soliti spezzatini di carne.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/buridda-di-seppie-con-piselli/">Leggi il seguito

Fagiolini alla ligure 5/5 (1)

I fagiolini alla ligure sono uno dei tanti modi di preparare e condire i fagiolini una volta cotti e lessati. In Liguria tradizionalmente ne esistono diverse varianti che si basano sull’aggiunta o l’eliminazione di qualche ingrediente, ma generalmente si tratta di fagiolini saltati in padella con aglio, filetti di acciuga sottolio, maggiorana, pinoli e l’immancabile basilico genovese.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fagiolini-alla-ligure/">Leggi il seguito

Gobeletti 5/5 (4)

I gobeletti, o gubeletti, sono dei dolcetti tipici della Liguria. Si tratta di piccoli pasticcini di pastafrolla a forma ripieni di marmellata di cotogne, ma oggi sempre più spesso di albicocche o pesche. Il loro nome è la forma dialettale della parola “cappelletti”, termine con cui venivano chiamate le formine con cui venivano fatti.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/gobeletti/">Leggi il seguito

Pandolce genovese 4.33/5 (6)

Il pandolce genovese è il dolcetto tipico della tradizione ligure, da consumare a fine pasto, insieme ad un bicchiere di passito, magari uno Sciacchetrà. Questo pandolce viene arricchito da pinoli, uva passa e frutta candita, ingredienti tipici di molti dolcetti che risalgono al medioevo. La tradizione vuole però che i canditi in questione siano solo  di zucca candita tagliata a pezzi.

4.33/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pandolce-genovese/">Leggi il seguito