Brodetto sambenedettese 5/5 (1)

Il brodetto sambenedettese è uno dei famosi brodetti tipici delle Marche e di altre regioni che si affacciano sul Mar Adriatico. Questa versione rispetto alle altre si distingue per il suo colore giallo verde dovuta alla presenza di pomodori acerbi e peperoni verdi, il tutto per dare un sapore acidulo non presente nelle altre versioni. Il brodetto è un antico piatto di origini marinare, oggi ricchissimo, una volta era preparato con utta quella parte del pescato che non poteva essere destinato alla vendita. Oggi si continua quella tradizione con questo brodetto, aggiungendo tantissime tipologie di pesce.

5/5 (1) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/brodetto-sambenedettese/">Leggi il seguito

Stinco alla Marchigiana 5/5 (3)

Lo stinco di maiale è un ottimo taglio da gustare arrosto. Una volta, in un viaggio presso Camerino, mi è capitato di assaggiare lo stinco alla marchigiana. Lo stinco viene dapprima rosolato in un sughetto ricco di odori come sedano, carote, cipolle e pomodorini e poi lasciato arrostire piano piano in forno. Un sapore davvero unico.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/stinco-alla-marchigiana/">Leggi il seguito

Pappardelle al tartufo 5/5 (3)

Le pappardelle al tartufo sono un primo piatto tipico delle zone montane dell’entroterra Marchigiano. La pasta è all’uovo e viene assolutamente preparata fresca al momento. Uno dei formati più amati in queste zone è quello delle pappardelle che rimangono larghe e sode e fanno risaltare la qualità della sfoglia di pasta. Come condimento si prepara spesso un sugo leggero a base di olio, aglio e un po’ di funghi porcini trifolati che fanno da base, per poi aggiungere alla fine il tartufo nero tagliato a scaglie sottili.

5/5 (3) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/pappardelle-al-tartufo/">Leggi il seguito

Tacconi di fave agli asparagi 5/5 (2)

I tacconi agli asparagi sono una ricetta tipica marchigiana. In particolare, i tacconi (o batoc) sono un formato di pasta fresca particolare, preparata con una miscela di due farine: la farina di fave e quella classica bianca di frumento. Di antica tradizione contadina, i tacconi sono simili a delle tagliatelle, ma di sapore leggermente diverso che si accompagna ottimamente con sughi saporiti come per esempio un ottimo condimento a base di asparagi, ulteriormente insaporito (e qui sta il segreto) con scorza di limone e un filetto di acciuga sottolio.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/tacconi-agli-asparagi/">Leggi il seguito

Coda di Rospo al Potacchio 4.5/5 (2)

La coda di rospo al potacchio è una ricetta tipica di San Benedetto del Tronto nelle Marche. Un ottimo pesce saporito e leggero che viene cotto lentamente in un sughetto di pomodorini freschi e rosmarino. Davvero una leccornia per tutti i palati. Alla fine rimane anche un buon sugo con cui potete condire la pasta o farci una scarpetta.

4.5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/coda-di-rospo-al-potacchio/">Leggi il seguito

Tagliatelle al ragù di coniglio 5/5 (4)

Le tagliatelle al ragù di coniglio è una delle tipiche ricette tradizionali marchigiane fatte con pasta fresca all’uovo fatta in casa ed i prodotti della campagna marchigiana, come la carne di coniglio. Questo ragù bianco è molto gustoso e rimarrete davvero sorpresi dalla sua leggerezza. Adatto anche per quelli che non amano molto la carne o che vogliono mantenersi leggeri, pur mangiando saporito.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/tagliatelle-al-ragu-di-coniglio/">Leggi il seguito

Fritto misto alla ascolana 5/5 (4)

Il fritto misto all’ascolana è un piatto ricco, dove sono presenti molti prodotti tipici del luogo, come le olive verdi verdi della varietà ascolana, le costolette di agnello provenienti dai pascoli, i carciofi e le zucchine raccolte negli orti dietro le case, e dei ritagli di crema pasticcera avanzati dalla preparazione di torte, tutti quanti impanati e fritti, per formare una crosta croccante e gustosa.

5/5 (4) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/fritto-misto-alla-ascolana/">Leggi il seguito

Passatelli con verdure e pinoli 5/5 (6)

I passatelli con verdure e pinoli sono uno dei moltissimi modi con cui si possono condire i passatelli. In primavera ed in estate, si ha a disposizione moltissima verdura fresca, in particolar modo nell’orto dietro casa di moltissime case di campagna romagnole e marchigiane. Zucchine, piselli, cipolle e carote diventano così un condimento perfetto per avere un piatto sano e saporito, accompagnato da un po’ di pinoli che ne rafforzano il sapore. Piatto sano, nutriente e leggero, questo piatto è un’ottima idea da gustare nelle belle giornate di sole.

5/5 (6) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/passatelli-con-verdure-e-pinoli/">Leggi il seguito

Ciavarro 5/5 (2)

Il ciavarro è una ricetta antichissima tipica dell’entroterra marchigiano.  Piatto povero della tradizione contadina, il ciavarro è una zuppa di legumi e orzo arricchita a volte da cotenna di maiale o pancetta. Una ricetta molto semplice, sana e nutriente.

5/5 (2) " href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/cucina-tipica/ciavarro/">Leggi il seguito