Umbria

Cucina TipicaSecondo PiattoUmbria

Farecchiata umbra di Roveja 5/5 (1)

La farecchiata umbra di Roveja è un piatto di antiche tradizioni, che sfruttava la farina di Roveja, un legume di piselli selvatici, che veniva coltivato anticamente e che oggi è diventato quanto mai una rarità. Questo legume, una volta essiccato, veniva ridotto in polvere per farne una farina, adatta per poi essere consumata nei mesi più freddi invernali a mo’ di polenta. Essendo un legume ricco di proteine e minerali era molto nutriente. Il sapore della Roveja è piuttosto forte, e quindi veniva coperto da condimenti ancora più forti e poveri, come potevano essere i filetti di acciuga sotto sale, aglio ed erbe selvatiche, come la cicoria. Vi proponiamo qui questa antica ricetta sperando che vi possa interessare.

Read More
AntipastoCucina TipicaUmbria

Caviale del Trasimeno 5/5 (1)

Il Caviale del Trasimeno è una specialità a base di uova di Carpa (la Regina del Trasimeno), che viene servita come antipasto insieme a dei crostini di pane. Per apprezzarla appieno, è ottimo servirla a tavola in una piccolo vasetto da fonduta, con una candelina che la mantiene leggermente calda, in modo da lasciarla liquida e non farla troppo condensare. Non è facile reperire questi ingredienti, ma se vi capita di visitare qualche venditore di pesce di lago sul Trasimeno, o qualche altro lago, non perdetevi l’occasione di gustare questo meraviglioso piatto. Se avrete ospiti a cena sarà di gran scena.

Read More
Cucina TipicaUmbria

Baccalà alla Umbra (con Prugne e Uvetta) 5/5 (1)

Il baccalà alla umbra è il modo tipico di questa regione di preparare il famoso baccalà, diffusissimo in tutta Italia, e dove ogni regione ne conserva una diversa tradizione culinaria. Si tratta di filetti di baccalà cotti in umido in un ottimo sugo di pomodoro, insaporito con prugne e uvetta (qualcuno ci aggiunge anche i pinoli). Buonissimo e saporitissimo, questo è un piatto speciale, che per tradizione si preparava durante i giorni di magro. Oggi, c’è chi segue ancora la tradizione e propone questo piatto di venerdì o di vigilia, e c’è chi invece ama mangiare il baccalà e se lo gusta quando più gli aggrada.

Read More
Cucina TipicaPrimi piattiUmbria

Spaghetti al Rancetto 5/5 (2)

Gli spaghetti al rancetto sono un piatto tipico Umbro, in particolare della zona compresa tra Assisi e Spoleto. Terra ricca di prodotti di norcineria, succedeva spesso che rimanessero delle parti finali di pancetta, lardo, prosciutto che dovevano comunque essere consumate, anche se con un leggero sapore di rancido. La soluzione era utilizzarli sminuzzati, rosolati insieme alla cipolla e cotti poi lentamente nel sugo per insaporirlo. Un piatto molto simile alla famosa matriciana, si propone oggi con gli spaghetti, ma tradizionalmente si possono proporre formati di pasta più tipici del luogo come strangozzi o umbricelli.

Read More
Cucina TipicaSecondo PiattoUmbria

Uovo Soffice al Tartufo 5/5 (2)

L’ uovo soffice al tartufo è una reinterpretazione moderna del piatto classico uovo al tartufo, con una maggiore elaborazione della ricetta. Ma i risultati sono davvero eccezionali, il tuorlo rimane liquido e saporito all’interno, raccolto in un involucro soffice di albume montato. Alla base vi è una besciamella al formaggio che si sposa benissimo sia con l’uovo che con il tartufo che ne arricchisce il sapore.

Read More
Cucina TipicaPrimi piattiUmbria

Umbricelli al Ragù di Lago 5/5 (1)

Gli umbricelli al ragù di lago sono un piatto tipico della zona del Lago di Trasimeno, dove il pesce di acqua dolce fa parte della tradizione locale. Questo piatto prelibato esalta i sapori del pesce grazie anche agli umbricelli, un formato di pasta molto diffuso in zona e che prende nomi diversi nelle regioni limitrofe: pici (Siena) e lombrichelli (Viterbo). Un piatto prelibato per veri intenditori, da gustare lentamente in un ristorantino che si affaccia sulle acque di un lago, oppure a casa propria, magari seduti in terrazza.

Read More
Cucina TipicaDolceUmbriaUmbria

Crescionda 5/5 (1)

La crescionda è un dolce tipico di Spoleto che si prepara generalmente nel periodo di Carnevale. Questa torta a base di latte, amaretti e cioccolato, ha la particolarità di presentarsi in 3 strati di diverso colore e consistenza e che “magicamente” si formano durante la cottura. Uno strato più alto morbido e soffice tipo pan di spagna, al centro una crema al latte simile al budino, ed ili terzo più in basso, bagnato e spumoso come nel tiramisù. Una torta davvero gustosa e semplice da preparare: tu versi l’impasto e gli strati si formano da soli durante la cottura

Read More
Cucina TipicaDolceUmbria

Rocciata 5/5 (3)

La rocciata è un dolce tipico dell’Umbria, in particolare in quella fascia di territorio che va da Assisi fino a Foligno. Questa torta vanta antiche tradizioni e si preparava nel periodo autunnale per finire al carnevale. Si tratta di una sfoglia di pasta avvolta su se stessa e ripiena di una mistura di frutta secca, il tutto ricoperto da abbondanti bagnature di alchermes che le conferisce quel tipico colore rosso. Le varianti familiari e locali si basano sulla scelta della frutta secca da inserire, ne esiste per esempio una versione autunnale con del mosto all’interno.

Read More
Cucina TipicaLazioUmbria

Agnello alla cacciatora 5/5 (1)

L’agnello alla cacciatora è una ricetta tipica del centro Italia, in particolare del Lazio e dell’Umbria dove l’agnello è da sempre un piatto di carne molto comune. Rispetto ad altre preparazioni classiche come arrosto o alla scottadito, la cottura alla cacciatora si effettua in pentola, ed ha una cottura più lunga e in umido, sempre insaporita da dell’ottimo vino e da erbe aromatiche.

Read More
AntipastoCucina TipicaUmbria

Farro saltato con prosciutto 5/5 (1)

Il farro saltato con prosciutto è una ricetta tipica dell’Umbria, in cui il farro è utilizzato da secoli come principale frumento. In questa ricetta, del farro perlato (riduce notevolmente i tempi di cottura), una volta lessato, viene fatto saltare in un condimento a base di cipolle di Cannara (altro grande prodotto tipico umbro), del gambo di prosciutto e vino rosso. In piccole porzioni si ottiene un antipasto saporito e delizioso, ottimo per aprire una cena, ma può anche essere considerato un primo piatto se preparato più abbondantemente.

Read More