Tajarin

I tajarin sono un formato di pasta fresca all’uovo di aspetto nastriforme tipico del Piemonte. L’impasto è a base di farina di grano tenero e molte uova. La tradizione vuole 5 uova intere e 10 tuorli per ogni chilo di farina. Questa particolare composizione li rende di una consistenza particolare rispetto alla sfoglia classica di pasta all’uovo, conferendogli un’elasticità e morbidezza maggiori.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/pasta/tajarin/">Leggi il seguito

Ravioles

I ravioles sono degli gnocchetti originari della Valle Varaita in provincia di Cuneo (Piemonte). Anche i ravioles fanno parte della cucina tradizionale occitana e oggi come oggi in Italia vengono preparati esclusivamente durante le festività nelle valli alpine dove ancora si festeggia il Baìo, una festa tradizionale che si festeggia ogni 5 anni, e che simboleggia la ritirata dei saraceni.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/pasta/ravioles/">Leggi il seguito

Agnolotti del Plin

Gli agnolotti del plin sono dei piccoli agnolotti di dimensioni ridotte che vengono preparati utilizzando una sfoglia all’uovo molto sottile. Gli agnolotti del plin sono originari del sud del Piemonte, in particolare nella zona compresa tra le Langhe ed il Monferrato. Originariamente si condivano con un sugo a base di carne e verdure, ma oggi si è sempre più soliti servirli conditi in modo semplice: burro e salvia o con un sugo di fondo leggero di arrosto.

" href="https://www.granconsigliodellaforchetta.it/pasta/agnolotti-del-plin-2/">Leggi il seguito