Crostini con salmone e uova strapazzate 5/5 (2)

Crostini con uova strapazzate e salmone

Crostini con salmone e uova strapazzate

Durata 10 min

Difficoltà  Facile

Origine Scandinavia

Tra le specialità scandinave vi sono alcune ricette che possono essere adattate ed utilizzate nella nostra cucina, come gli smørrebrød o tartine danesi. Per esempio i crostini con salmone e uova strapazzate. Scoprirete questo abbinamento perfetto: le uova ed il salmone affumicato.

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone (2 crostini a testa):

  • 8 fette di pane
  • 250 gr di Salmone
  • 4 uova
  • Burro
  • Sale

Procedimento

Prendete le fette di pane e tostatele in forno. Poi prendete una grossa padella, aggiungeteci un po’ di burro e riscaldate. Rompeteci 4 uova intere e cominciate a farle condensare. Non appena l’albume comincierà ad imbiancarsi, prendete una forchetta o un mestolino di legno e cominciate a rompere le uova, mescolandole leggermente. Poi rilasciatele condensare nuovamente e poi rimescolate. Aggiungete un pizzico di sale e mescolate e finite di cuocere le uova strapazzate.

Prendete il salmone affumicato e tagliatelo dapprima a fettine molto sottili, poi se preferite tagliatelo ulteriormente a striscioline se non proprio a piccoli pezzettini.

Crostini con uova strapazzate e salmone 01

Prendete le fette di pane tostato e spalmateci sopra, quando sono ancora calde, uno strato di burro. Poi ricopritele con le uova strapazzate ed infine con il salmone affumicato. A questo punto potete aggiungere qualche goccia di limone, qualche fogliolina di aneto (se lo avete) o uno spicchio di limone per guarnire il piatto. Anche un po’ di pepe bianco non ci sta male.

Servite i crostini di uova strapazzate e salmone come antipasto (vanno bene sia leggermente caldi che a temperatura ambiente).

Dai il tuo voto