ContornoCucina straniera

Patatas bravas 5/5 (1)

Le patatas bravas sono una ricetta tipica spagnola più precisamente della zona di Madrid. Ma questo piatto è amatissimo in tutta la Spagna e viene servito spesso come tapas. Patate tagliate a spicchi o a tocchetti e fritte in padella (a volte anche con la buccia) con l’olio di oliva, e poi servite con la salsa brava, una salsa rossa a base di paprika dolce o piccante, a cui qualche volta si aggiunge anche una salsa maionese aromatizzata all’aglio, la famosa e gustosa aioli ajiaceite. Come non resistere?

Patatas Bravas

Durata 30 min

Difficoltà Facile

Origine Spagna

Ingredienti

Ingredienti per una porzione singola (1 persona):

  • 500 gr Patate
  • Olio di oliva
  • Paprika

Per la preparazione della salsa brava

  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 1 cucchiaio di paprika piccante
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 mestolata di brodo di carne o di verdura
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la preparazione della salsa aioli (maionese all’aglio)

  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di succo di Limone
  • 300 ml di olio (di oliva o di semi)
  • sale

Procedimento

Per prima cosa prepariamo la salsa aioli o maionese all’aglio.

Prendete gli spicchi d’aglio e frullandolo in un mixer o pestandolo in un mortaio, riduceteli ad una poltiglia cremosa. Poi prendete il mixer con la poltiglia d’aglio ancora dentro ed aggiungeteci i tuorli d’uovo ed il succo di Limone. Cominciate a frullare e dopo un pò’, mantenendo il motore in funzione, versate l’olio a filo, fino ad ottenere una bella emulsione densa. Aggiungete un po’ di sale e mescolando questa volta la maionese con un cucchiaio.

Poi passiamo alla preparazione della salsa brava.

Prendete un pentolino e versateci un fondo di olio extravergine di oliva. Tritate finemente una cipolla ed uno spicchio d’aglio e fate rosolare il trito ottenuto per qualche minuto a fuoco basso. Una volta che sarà ben imbiondita la cipolla, versateci dentro due cucchiai di paprika (miscelate quella dolce e quella piccante a vostro piacimento). Mescolate per bene per circa 15 secondi, facendo sciogliere per bene la paprika nel condimento. Poi aggiungete un cucchiaio di farina e mescolando ancora per bene, fatela cuocere nel condimento per almeno 20 secondi. A questo punto aggiungete una mestolata o due di brodo caldo (va bene sia di verdura che di carne) e continuate la cottura per almeno una decina di minuti. Frullate il condimento con un mixer fino ad ottenere una bella consistenza omogenea tipo salsa e dopo averla assaggiata regolate di sale.

Adesso che la salsa è pronta occupiamoci delle patatas bravas.

Lavate e sbucciate per bene le patate. Poi tagliatele a spicchi o a tocchettini. Riempite una padella di abbondante olio di oliva e portatelo ad alta temperatura. Una volta ben caldo versateci le patate e cominciate a friggerle, facendole attenzione a non mescolarle troppo. Le comincerete a mescolare solo una volta che si sarà ben formata la crosta con la parte a contatto con l’olio. Altrimenti rischierete di rompere le patate facendole sfarinare ed impolpare d’olio. Una volta cotte all’interno e che avranno formato una crosta croccante tutta intorno, togliete le patate dall’olio di frittura, versandole in un contenitore con della carta da cucina assorbente.

Fate asciugare per bene le patate in modo da togliere l’unto in eccesso, poi salate. Servite le porzioni di patatas bravas ancora ben calde, ricopritele con la salsa brava ed un po’ di salsa aioli affianco.

patatas bravas

Patatas bravas

Le patatas bravas sono una ricetta tipica spagnola e servite spesso come tapas. Patate fritte in padella con l’olio di oliva
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Contorno
Cucina Spagnola

Dai il tuo voto