Acciughe Ripiene alla Genovese 5/5 (1)

Acciughe ripiene alla genovese

Acciughe Ripiene alla genovese

Durata 1h 20 min

Difficoltà Intermedia

Origine Liguria

Le acciughe ripiene alla genovese, un antipasto gustoso della tradizione ligure, sono dei filetti di acciuga ripieni di una mistura di pane, aglio, prezzemolo e maggiorana, impanati e fritti. Questo piatto nasce non dalla tradizione di riciclare gli avanzi, bensì quello di ammorbidire il sapore forte delle alici e allo stesso tempo sfamare.

Vino in abbinamento: Riviera Ligure di Ponente Pigato DOC

Dove Mangiare: Trattoria Ugo – Genova

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di grosse Alici (acciughe)
  • 1 spicchio d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un rametto di maggiorana
  • 2 uova
  • Pane raffermo
  • pangrattato
  • 1 bicchiere di latte
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio per friggere
  • Sale

Procedimento

Prendete una ciotola e metteteci all’interno il pane raffermo spaccato a pezzi. Poi bagnate con un bicchiere di latte e lasciate ammollare il pane. Quando il pane si sarà perfettamente ammollato, strizzatelo e sbriciolatelo fino ad ottenere una grana molto fine.

Nel frattempo prendete le alici fresche ed eliminate la testa, evisceratele e poi deliscatele in modo da ottenere tanti filetti. Cercate di suddividere le alici in due filetti uniti a libretto, cercando di tenere unite le due metà. Lavatele per bene sotto l’acqua corrente e poi ponetele ad asciugare.

Prendete il prezzemolo, lo spicchio d’aglio e le foglioline di maggiorana e fatene un trito fine. Aggiungete il trito alla mollica di pane, aggiungete un po’ di sale e rompeteci un uovo. Aggiungete anche uno o due cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato. Cominciate a mescolare per bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Aiutatevi con un cucchiaio a prelevare delle piccole porzioni da inserire al centro dei filetti di alici a libretto. Poi richiudetele avvolgendo l’impasto al centro. Passateli poi in un uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Una volta ben impanate, riponete le acciughe ripiene leggermente ad asciugare per un po’ di minuti.

Nel frattempo riempite una pentola di olio per friggere e portatelo ad alta temperatura. Friggeteci via via tutte le acciughe ripiene, poi una volta dorate, toglietele dall’olio di frittura con un mestolo forato e lasciatele asciugare su di un panno di carta assorbente per togliere l’unto in eccesso.

Servite le acciughe ripiene alla genovese ben calde.

Dai il tuo voto