Cucina TipicaUmbria

Baccalà alla Umbra (con Prugne e Uvetta) 5/5 (1)

Il baccalà alla umbra è il modo tipico di questa regione di preparare il famoso baccalà, diffusissimo in tutta Italia, e dove ogni regione ne conserva una diversa tradizione culinaria. Si tratta di filetti di baccalà cotti in umido in un ottimo sugo di pomodoro, insaporito con prugne e uvetta (qualcuno ci aggiunge anche i pinoli). Buonissimo e saporitissimo, questo è un piatto speciale, che per tradizione si preparava durante i giorni di magro. Oggi, c’è chi segue ancora la tradizione e propone questo piatto di venerdì o di vigilia, e c’è chi invece ama mangiare il baccalà e se lo gusta quando più gli aggrada.

Baccalà alla Umbra (con Prugne e Uvetta)

Durata 40 min

Difficoltà  Intermedia

Origine Umbria

Vino in abbinamento: Todi DOC Rosso

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 750 gr di Baccalà già ammollato
  • 500 gr di Passata di pomodoro
  • 6 prugne secche denocciolate
  • 2 cucchiai di uva passa
  • 1 Cipolla
  • 1 Costa di sedano
  • 1 Carota
  • Prezzemolo
  • Timo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Procuratevi un tegame di coccio o una casseruola e aggiungetevi un fondo di olio extravergine di oliva. Prendete una carota, una costa di sedano ed una cipolla e fatene un trito (anche non troppo fine) e versatelo nel tegame. Lasciatelo indorare lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno, in modo che rosoli il tutto uniformemente, poi quando sarà tutto imbiondito versateci la passata di pomodoro. Versateci dentro le prugne secche senza il nocciolo, e due cucchiai rasi di uva passa. Aggiungete anche qualche foglia di prezzemolo tritata finemente insieme a delle foglioline di timo.

Portate il sugo a bollore, aggiungete un po’ di sale, mescolate e lasciate sobbollire il sugo per almeno 15 minuti a fuoco basso e a coperto chiuso. Trascorso il tempo, rimuovete il coperchio e versateci dentro i filetti di baccalà a pezzi non troppo piccoli. Fate in modo che siano ricoperti dal sugo e continuate la cottura a fuoco basso per circa 20 minuti, sempre con il coperchio chiuso. Ogni tanto controllate lo stato di cottura, e se dovesse asciugare troppo il sugo, aggiungete il minimo di acqua (non tanta).

Una volta che il baccalà risulterà ben cotto, spegnete e servite il baccalà alla umbra con abbondante sugo di cottura e a qualche fetta di pane.

Baccalà alla umbra (prugne e uvetta)

Baccalà alla Umbra (con Prugne e Uvetta)

Il baccalà alla umbra cotto in umido in un ottimo sugo di pomodoro, insaporito con prugne e uvetta, e qualcuno aggiunge anche i pinoli
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Keyword pesce

Dai il tuo voto