Brodetto marchigiano 4.33/5 (3)

Gran Consiglio della Forchetta - Brodetto Marchigiano

Brodetto marchigiano

Durata 2h e 20 min
Difficoltà Intermedia
Origine Marche

Questo piatto tradizionale ha moltissime versioni che variano spesso da zona a zona per tutto il territorio delle Marche. Nel tempo si sono distinte fra tutti i brodetti quattro versioni: Porto Recanati, Fano, Ancona e San Benedetto del Tronto.

Tipico piatto di origini marinare, ha costituito per secoli il principale, se non l’unico, pasto dei pescatori. Infatti la sua origine popolare parte da pesci semplici e poveri, cioè tutta quella parte del pescato che non poteva essere destinato alla vendita. Oggi si continua quella tradizione con questo brodetto, aggiungendo tantissime tipologie di pesce.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Lacrima di Morro d’Alba DOC

Ingredienti

  • 1.5 Kg di pesce assortito (almeno 13 tipi diversi: Triglie, Rombi, Passere, Scampi, Cefali, Cicale, Spigolette, Merluzzetti, Code di Rospo, Calamari, Seppie, Sogliole, Palombo, Vongole, Cozze, …)
  • 700 gr di Pomodori maturi
  • ½ bicchiere di Olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai di Prezzemolo tritato
  • 2 spicchi d’aglio
  • ½ bicchiere di Aceto di vino
  • 1 Cipolla
  • Fette di pane tostato
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

Per prima cosa è necessario pulire per bene il pesce. Ogni tipologia di pesce verrà lavata per bene sotto un getto d’acqua.

Sbollentate i pomodori, rimuovendo la buccia. Tagliate a fettine sottili la cipolla e l’aglio, metteteli una casseruola a soffriggerli con un filo d’olio. Appena il soffritto comincia a dorare, aggiungete i pomodori spellati. Poi il prezzemolo tritato, il sale ed il pepe. Lasciate cuocere il sugo per 10 minuti, poi aggiungete i pesci via via a seconda della tipologia. Per prima cosa le seppie e i calamari, poi il resto del pesce eccetto il merluzzo e le sogliole che andranno aggiunte quasi a fine cottura. Quando il brodetto comincia a bollire, aggiungete l’aceto e coprite con una pentola. Lasciate cuocere per un altro po’.

Tagliate il pane a fette e tostatele nel forno. Poi disponete le fette nella zuppiera o nelle ciotole per le porzioni individuali. Versateci sopra poi il brodetto quando è ancora caldo.

Dai il tuo voto