Casatiello Dolce 5/5 (1)

Casatiello dolce

Casatiello Dolce

Durata 4 h

Difficoltà  Impegnativa

Origine Campania

Il casatiello dolce è un’antica ricetta campana che veniva preparata (e questo vale anche oggi) durante il periodo pasquale. Preparato con il lievito naturale (meglio se lievito madre), questo dolce è il frutto della lievitazione e delle antiche tradizioni casalinghe che ci riportano indietro nel tempo.

Ingredienti

Ingredienti:

  • 12 gr Lievito di birra
  • Latte q.b.
  • 250 gr di Farina
  • 2 Uova
  • 50 gr di Zucchero
  • 50 gr di Sugna
  • Cedro candito
  • 1 fiala di Fiori d’arancio
  • Sale

Procedimento

Se utilizzate del lievito madre, sarà necessario rinfrescarlo una o due volte prima di utilizzarlo. Se invece utilizzate il lievito di birra, scioglietelo in un pochissimo latte tiepido, ed aggiungetevi poi 3 cucchiai di farina. Impastate per bene fino ad ottenere un panetto abbastanza sodo, che lascerete lievitare per circa 30 minuti.

Una volta trascorso il tempo, prendete la farina e formate la classica fontana con l’incavo al centro, in cui vi metterete il panetto lievitato e le due uova. Cominciate ad impastare (potete usare una planetaria), aggiungendo anche lo zucchero, la fiala di fiori di arancio e la sugna. Prendete il cedro candito e sminuzzatelo a piccoli cubetti, aggiungendoli anch’essi all’impasto.

Lavorate l’impasto per molto tempo, in modo da rendere il più possibile omogenei gli ingredienti. Versate poi il contenuto in uno stampo di alluminio, precedentemente unto con della sugna. Il recipiente dovrebbe essere tale da poter essere riempito poco meno della metà con l’impasto. Coprite lo stampo con un canovaccio o della carta trasparente e lasciate lievitare l’impasto in un luogo caldo e umido pe circa 2 ore.

Trascorso il tempo, rimuovete il canovaccio o la carta trasparente e mettete il casatiello dolce in un forno statico a 170°. Lasciate cuocere il casatello per almeno 50 minuti. Controllate il grado di cottura infilando l’impasto con uno stecchino.

Una volta cotto il casatiello, sfornatelo (non spegnete il forno). Nel frattempo preparate la glassa facendo montare a neve l’albume di un’uovo con un cucchiaio di zucchero a velo, e qualche goccia di limone. Una volta ottenuta una glassa, spalmatela sulla superficie del casatiello dolce, aggiungendo poi infine dei confettini colorati. Rimettete in forno il casatiello dolce e continuate la cottura per qualche minuto, giusto il tempo per far indurire la glassa. A questo punto sfornate il dolce definitivamente e lasciatelo raffreddare completamente prima di servire.

Dai il tuo voto