Cazzimperio 4/5 (1)

cazzimperio

Cazzimperio

Durata 10 min
Difficoltà  Facile
Origine Lazio

Il cazzimperio o pinzimonio alla romana, è una ricetta tipica romana. Antipasto molto semplice, ma molto colorato e scenico, è fatto di verdure fresche crude, di diversi colori, tagliate in modo che siano facilmente inzuppabili in una ciotolina piena di olio sale e pepe. Questo piatto si fa risalire per tradizione all’antica Roma, dove Nerone ne era uno stimatore. Fu comunque Trilussa che rese famosa questa ricetta con questo ‘strano’ termine.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 2 Finocchi
  • 4 coste di sedano
  • 4 carote
  • 1 Peperone giallo ed 1 rosso
  • 8 Ravanelli
  • 2 Pomodori verdi
  • 2 Cetrioli
  • 1 filetto di acciuga
  • Olio extravergine di Oliva
  • Aceto Balsamico di Modena
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

Lavate tutte le verdure e una dopo l’altra eliminate le parti non buone. Cercate di ottenere da ogni verdura delle listarelle o dei bastoncini pronte  (eccetto i ravanelli) per essere mangiate. La preparazione del piatto si basa essenzialmente sulla composizione che creerete con questi bastoncini di diversi colori. A parte preparate il pinzimonio, prendendo una ciotolina di coccio, riempita di olio, sale e pepe, aceto balsamico ed un filetto di acciuga. Se desiderate potete aggiungere altre erbe aromatiche (o aglio). Cercate comunque di far sciogliere il più possibile il filetto di acciuga nell’olio.

 

Dai il tuo voto