Coniglio alla ligure 5/5 (2)

Coniglio alla ligure

Coniglio alla ligure

Durata 1 h 30 min
Difficoltà Intermedia
Origine Liguria

Il coniglio alla ligure è un piatto tradizionale che ancora oggi trova il suo giusto posto tra i secondi di carne della gastronomia della Liguria. Il coniglio è una carne molto apprezzata in Liguria e sia tuttora che nei tempi passati, infatti sono moltissimi gli allevamenti di questo animale presenti tuttoggi in tutta la regione. Il coniglio viene cotto insieme a molti sapori mediterranei come olive taggiasche, rosmarino e pinoli. Piatto leggero e saporito

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Riviera Ligure di Ponente Pigato DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 coniglio
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di olive taggiasche
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 rametti di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • Brodo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete il coniglio e tagliatelo a pezzi. Eliminate tutto il grasso visibile, le fratteglie e parti di osso in sovrappiù. Infine lavatelo sotto acqua corrente e lasciatelo asciugare.

Prendete una casseruola ben capiente e aggiungete un buon filo d’olio extravergine di oliva, fate un trito con la cipolla e aggiungetelo. Poi aggiungete i pezzi di coniglio. Fate rosolare il coniglio a fuoco mescolando di continuo in modo che tutte le sue parti siano ben rosolate. Poi sfumate con un bicchiere di vino rosso. Lasciate evaporare tutto il vino, aggiungete un mestolo di brodo e poi continuate la cottura a coperchio chiuso e a fuoco moderato per circa 20 minuti. Ogni tanto controllate la cottura per vedere che non si asciughi troppo, altrimenti aggiungete altro brodo.

Nel frattempo, prendete i pinoli, il rosmarino e lo spicchio d’aglio e fatene un trito (lasciate un po’ di rosmarino da parte). Trascorsi i 20 minuti di cottura del coniglio, scoperchiate e aggiungete il trito alla cottura. Versate le olive taggiasche e fatele rosolare un po (se asciutto) e solo poi aggiungete un’altro mestolo di brodo. Continuate la cottura per altri 20-30 minuti sempre a coperchio chiuso. Gli ultimi 5 minuti di cottura scoperchiate, aggiungete un rametto a pezzi di rosmarino e lasciate asciugare.

Il coniglio alla ligure deve essere servito ben caldo.

 

Dai il tuo voto