Cozze ripiene alla calabrese 5/5 (3)

Cozze ripiene alla calabrese

Cozze ripiene alla calabrese

Durata 1 h 15 min
Difficoltà  Intermedia
Origine Calabria

Le cozze ripiene sono una ricetta molto diffusa in Calabria. Frutto di mare pressoché preparato e cotto in tutta italia, in Calabria si caratterizza per l’abbondante quantità di pan grattato, l’utilizzo di pomodori nell’impasto e nell’immancabile piccantezza data dal peperoncino, ingrediente immancabile in tutte le ricette calabresi.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Greco di Bianco DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 16 Cozze
  • 200 gr di Pomodori maturi
  • ½ Cipolla
  • 3 spicchi d’aglio
  • 3 spicchi d’aglio
  • Peperoncino
  • 6 cucchiai di Pangrattato
  • 2 cucchiai di Pecorino grattugiato
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • 4 foglie di Basilico
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Prendete le cozze e pulitele per bene direttamente sotto l’acqua corrente grattando con una spugnetta direttamente sui loro gusci, eliminando così tutte le impurità, una volta ben pulite, mettetele in una grossa ciotola colma di acqua salata e lasciatele a spurgare nell’acqua per almeno un’ora.

Nel frattempo, prendete un pentolino, riempitelo di acqua e portatela ad ebollizione. All’interno scottate i pomodori lasciandoli cuocere per circa 5 minuti. Poi una volta scottati scolateli. Rimuovete la pelle e la parte interna con i semi. Passateli poi in un passaverdure, raccogliendo la polpa in una ciotola. Aggiungete alla passata di pomodoro le foglie di basilico e il peperoncino calabrese tritato finemente. Aggiungete un pizzico di sale e lasciate raffreddare il pomodoro (se ancora caldo), comunque lasciate a riposo il pomodoro per almeno mezz’ora.

Prendete una grossa padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e due spicchi d’aglio interi. Aggiungete le cozze dopo averle scolate e sciacquate sempre nell’acqua corrente. Riscaldate a fuoco vivace e ponete un coperchio sopra la padella. Le cozze dovrebbe aprirsi al calore. Spegnete il fuoco, ed eliminate le cozze che non si sono aperte. Togliete le cozze dalla padelle e conservate il liquido di cottura.

Prendete una piccola padellina e aggiungete un filo d’olio. Aggiungete la cipolla e l’ultimo spicchio d’aglio tritato finemente. Fate soffriggere per 4-5 minuti poi trasferite sia l’olio che il soffritto nella ciotola dove avete messo il pomodoro. Aggiungete il pangrattato, il pecorino grattugiato e le foglie di prezzemolo tritate finemente. Mescolate il tutto, aggiungendo anche il liquido di cottura delle cozze. Regolate di sale.

Prendete poi le cozze aperte e scartate uno dei due gusci (quello senza cozza 😉 ). Poi riempite il guscio con il ripieno che avete preparato direttamente sopra la cozza. Poi disponetele sopra una teglia. Una volta riempite tutte aggiungete un filo d’olio e infornate in un forno già caldo a 200°C per circa 10 minuti.

Servite le cozze ripiene alla calabrese ben calde.

 

Dai il tuo voto