Crostini ai funghi 5/5 (1)

crostini ai funghi

Crostini ai funghi

Durata   30 min
Difficoltà  Facile
Origine Toscana

I crostini ai funghi sono una ricetta tipica toscana. In Toscana si usa aprire il pranzo con una serie di antipasti tra cui un vassoio di crostini misti. Tra questi vi sono quasi sempre i crostini ai funghi, generalmente porcini. Ottimo e semplice modo per aprire un buon pasto.

Abbinamento - vinoVino in abbinamento: Rosso di Montepulciano DOC

Ingredienti

  • 8 fette di Pane
  • 200 gr di funghi Porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Brodo di Carne q.b.
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete i funghi porcini e rimuovete delicatamente le parti non buone. Puliteli delicatamente facendo in modo di rimuovere eventuale terriccio e poi una volta fatto tritateli grossolanamente. Prendete un piccolo tegame, o anche una padella e dopo aver aggiunto un buon filo d’olio extravergine di oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio tritato, i porcini tritate e lasciateli rosolare per un pò. Smorzate la cottura aggiungendo un mestolo di brododi carne e fate asciugare. Regolate di sale ed aggiungete una buona spolverata di prezzemolo tritato. Lasciate insaporire per un po’ di tempo e quando i porcini saranno cotti nel loro sughetto spegnete. Tostate le fette di pane nel forno o direttamente alla brace, poi con un cucchiaio ricopritele con i funghi procini tritati facendo colare anche un po’ di sughetto di fondo.

Servite i crostini ai funghi ben caldi, magari insieme ad altre tipologie di crostini ed accompagnati da cipolle rosse sottaceto ed affettati di salumi tipici toscani.

Dai il tuo voto