Fagiolini all’aretina 5/5 (2)

fagiolini all'aretina

Fagiolini all’aretina

Durata   1 h
Difficoltà  Facile
Origine Toscana

I fagiolini all’areatina sono una ricetta tipica della Toscana. Ottimo modo per preparare i fagiolini dopo averli lessati, per insaporire vengono ripassati in padella con polpa di pomodoro e salvia, rendendoli molto gustosi. Ottimo contorno da abbinare a molti piatti.

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 gr di Fagiolini
  • 200 gr di Polpa di Pomodoro
  • 3 foglie di Salvia
  • 1 spicchio d’Aglio
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

Pulite i fagiolini, rimuovendo le punte ed eventuali parti non buone. Lavateli e poi asciugateli. Riempite una pentola con i fagiolini e abbastanza acqua per coprirli, poi aggiunta una presa di sale lessateli per bene. Una volta ben cotti, scolateli e lasciateli raffreddare.

Prendete una padella e aggiungete uno spicchio d’aglio schiacciato, le foglie di salvia, ed un filo d’olio extravergine di oliva. Fate soffriggere leggermente l’aglio per circa 3-4 minuti e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale e lasciate cuocere il pomodoro per 5 minuti in modo che si asciughi ulteriorente e si insaporisca per bene. Poi versate i fagiolini lessati nella padella e fateli cuocere per un’altra decina di minuti.

Servite i fagiolini all’aretina ben caldi.

Dai il tuo voto