Farinata di ceci 5/5 (2)

 

farinata di ceci

Farinata di ceci

Tempo 100x100Durata: 30 min + 4 h di riposo                            

  mattarelloDifficoltà: facile                                

liguria Origine: Liguria

La farinata di ceci è una delle specialità liguri più note, e che stupisce molto per la sua semplicità e bontà. Semplice da preparare, era anche un piatto molto povero, e veniva consumato moltissimo come cibo da strada. Fatta solo di olio, acqua e farina di ceci, le sue origini sembrano antichissime (era già consumato al tempo dei Romani) e nel tempo si è diffuso in molti porti del Mediterraneo (cecina a Livorno, fainè in Sardegna). La farinata di ceci, oggi come allora, si può trovare tranquillamente in molti locali nel porto di Genova, e consumare tranquillamente passeggiando per le vie del porto. Comunque si può preparare anche tranquillamente a casa.

Abbinamento - vinoVino in abbinamento: Riviera Ligure di Ponente Pigato DOC

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

IngredientiQuantità
Farina di ceci250g
Rosmarino1 rametto
Olio extravergine di olivaq.b.
Acqua700ml
Pepeq.b.
Saleq.b.

Preparazione

Per prima cosa, prima di partire per la preparazione della farinata vera e propria dovremo organizzarci per la corretta preparazione del composto di farina di ceci e acqua. Sono infatti necessarie 4 ore di riposo per ottenere il giusto impasto di ceci.

Prendete una ciotola e versateci la farina, aggiungete un pizzico di sale e aggiungete l’acqua gradualmente e mescolando in continuazione in modo da evitare la formazione di grumi indesiderati. Una volta finito di versare tutta la farina continuate a mescolare finchè l’impasto non apparira di consistenza omogenea. Poi coprite la ciotola e lasciatela riposare per circa 4 ore.

Trascorso il tempo, andate a vedere l’impasto. Se si fosse formata della schiuma in cima al composto rimuovetela tutta con un cucchiaio. Date una leggera mescolata.

Prendete una teglia di alluminio e aggiungete una buona porzione di olio extravergine di oliva.

farinata di ceci

Poi aggiungete l’impasto liquido di ceci. Mescolate per bene in modo che l’olio venga in superficie. Inoltre la fainè deve essere molto sottile, non superate mai il centimetro di spessore.

farinata di ceci

Infine aggiungete una bella grattata di pepe nero e qualche fogliolina di rosmarino (se volete).

Riscaldate il forno a 250°C (deve essere molto caldo). Lasciate cuocere la fainè per circa 20 minuti. Sulla superficie della farinata si dovrà essere formata una crosticina bruna uniforme. Sfornate.

La farinata di ceci deve essere servita ben calda, una volta tolta dalla teglia tagliatela a grosse fette e servite.

Dai il tuo voto