Farro saltato con prosciutto

Farro saltato con il prosciutto

Farro saltato con prosciutto

Durata 35 min

Difficoltà  Facile

Origine Umbria

Il farro saltato con prosciutto è una ricetta tipica dell’Umbria, in cui il farro è utilizzato da secoli come principale frumento. In questa ricetta, del farro perlato (riduce notevolmente i tempi di cottura), una volta lessato, viene fatto saltare in un condimento a base di cipolle di Cannara (altro grande prodotto tipico umbro), del gambo di prosciutto e vino rosso. In piccole porzioni si ottiene un antipasto saporito e delizioso, ottimo per aprire una cena, ma può anche essere considerato un primo piatto se preparato più abbondantemente.

Ingredienti

Dosi per 4 persone:

  • 250 gr di farro perlato
  • 1 Cipolla di Cannara (o 1 cipolla rossa)
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 100 gr di gambo di prosciutto
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Prodotto tipico: Cipolle di Cannara

Preparazione

Riempite una pentola di abbondante acqua e portatela a bollore. Aggiungete una presa di sale grosso e dopo neanche un minuto, versateci dentro l’orzo perlato. Fatelo bollire per circa 15 minuti (assaggiate per controllare il grado di cottura) e poi scolatelo in un colapasta comune. Sciacquate l’orzo perlato lessato con abbondante acqua fredda per rimuovere l’amido, ed ottenere dei chicchi perfettamente separati e per interrompere la cottura.

In una padella aggiungente un abbondante filo d’olio extravergine di oliva, una cipolla di Cannara (o anche una cipolla rossa) tagliata finememente e il gambo del prosciutto tagliato a dadini (anche irregolari). Lasciate soffriggere il tutto fino a quando il prosciutto non risulterà ben rosolato e la cipolla imbiondita. Poi versate nel condimento il farro perlato lessato e lasciatelo rosolare per qualche minuto mescolando di continuo.

A questo punto aggiungete un bicchiere di vino rosso, e continuate la cottura a fuoco vivo, mescolando il tutto e facendo evaporare per bene tutto il vino. Regolate di sale. Fate asciugare il vino del tutto fino a quando non risentirete il farro perlato rosolare nell’unto del condimento. A questo punto spegnete e servite.

Dai il tuo voto