Fegatelli di maiale alla toscana 5/5 (1)

Fegatini di maiale alla toscana

Fegatelli di maiale alla toscana

Durata 30 min

Difficoltà  Intermedia

Origine Toscana

Il fegatelli di maiale alla toscana sono un piatto tipico molto amato dai toscani e vengono preparati in diversi modi, al tegame o al forno, e spesso vengono infilzati in spiedoni intervallati da fette di pane che si insaporiscono durante la cottura. Il fegato di maiale, viene suddiviso in pezzi, e poi guarnito con delle foglie di alloro ed una retina di grasso che con la cottura si scioglie insaporendo il fegato e facendo in modo che rimanga morbido. Se non volete prepararli da soli, li troverete spesso già pronti dal vostro macellaio di fiducia (in Toscana).

Vino in abbinamento: Montecucco Rosso DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 500 gr di Fegato di maiale
  • una retina di grasso di maiale
  • foglie di alloro q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • semi di finocchio
  • 1/2 bicchiere di vino
  • Aceto di vino
  • Olio extra Vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Se trovate i fegatelli di maiale già pronti con la retina e l’alloro dal vostro macellaio di fiducia va bene, altrimenti dovrete prepararveli da soli a casa. Prendete il fegato di maiale e suddividetelo a pezzi, non tanto grossi per favorire la cottura all’interno. Ad ogni pezzetto aggiungete qualche seme di finocchio, magari in qualche rientranza all’interno ed una foglia di alloro e poi con la retina, racchiudete ciascun pezzo in modo che rimanga compatto. Le parti di fegato piatte, se ce ne fossero, arrotolatele, mettendo dei semi di finocchio all’interno e poi bloccatele con la retina.

Fegatini di maiale alla toscana
Fegatini di maiale alla toscana

Se vi piace, potrete prendere degli spiedoni ed infilzare i vari fegatelli alternandoli con delle fette di pane delle stesse dimensioni.

Prendete un tegame o una casseruola se li cuocerete sui fornelli, altrimenti una teglia di metallo, meglio se di alluminio se li cuocerete in forno. Aggiungete un fondo di olio extravergine di oliva, e due spicchi d’aglio. Disponete su di essi i fegatelli di maiale e fateli rosolare per bene in ogni lato. Quando i fegatelli avranno formato una bella crosticina su tutta la superficie sfumate con del vino bianco (misto ad po’ di aceto se volete). Aggiungete un po’ di sale e lasciate evaporare, in questo modo comunque continuerete la cottura.

Quando si sarà ben asciugato il fondo di cottura, spegnete e servite. Potete comunque insaporire del pane tostato con il sugo di fondo ed accompagnarlo ai fegatelli di maiale alla toscana.

Dai il tuo voto