Fegato alla veneziana 4.5/5 (2)

Fegato alla Veneziana - Ricetta

Fegato alla veneziana

Durata 25 min

Difficoltà  Facile

Origine Veneto

Il fegato alla veneziana è forse la ricetta tipica di Venezia più nota in Italia. Già nell’antica Roma il fegato veniva abbinato con un ingrediente abbastanza dolce da mitigare il suo sapore ferroso, come per esempio i fichi. La tradizione Veneziana lo vuole abbinato con la cipolla, e più precisamente quella bianca di Chioggia. Piatto semplice da preparare, si è ormai diffuso in tutta Italia. Buono da abbinare a delle fette di polenta fritte o al forno.

Dove Mangiare: Dona Onesta – Venezia

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 600 gr di Fegato di Vitello
  • 500 gr di Cipolle bianche
  • Aceto di vino q.b.
  • 2 noci di Burro
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Prendete le cipolle, lavatele e affettatele finemente. Prendete una padella e aggiungete 2 noci di burro. Mettete la cipolla affettata nella padella e fatela rosolare a fuoco lento, la cipolla si dovrà ammorbidire ma non brunire. Sfumate con aceto (o se non vi piace con vino bianco). Lasciate evaporare l’aceto. Quando la cipolla sarà totalmente trasparente, aggiungete alla padella il fegato tagliato a fettine sottili. Mettete le fettine ben distese sulle cipolle, e lasciatele cuocere per circa 5 minuti. Girate le fette solo una volta, poi aggiungete il sale e una grattata di pepe.

Dai il tuo voto