Friggione 5/5 (1)

friggione

Friggione

Tempo 100x100Durata: 1 h 20 min
Difficoltà: facile                    
 emilia-romagna Origine: Emilia-Romagna

Il friggione è una ricetta tipica dell’Emilia Romagna. Questo contorno spesso utilizzato anche come sugo per condire paste e polenta. A base di cipolle e pomodori freschi è una ricetta molto semplice da preparare.

Abbinamento vinoVino in abbinamento – Colli Bolognesi Sauvignon Superiore DOC

Ingredienti

IngredientiQuantità
Cipolle bianche2 Kg
Pomodori freschi150g
Zucchero1 cucchiaino
Strutto1 cucchiaio
Saleq.b.

Procedimento

Prendete le cipolle, mondatele per bene e poi tagliatele a fettine molto sottili raccogliendole all’interno di una grossa ciotola. Aggiungete molto sale e zucchero e mescolate per bene facendole macerare per circa 2 ore.

Prendete una casseruola, aggiungete lo strutto, fatelo sciogliere e poi aggiungete le cipolle affettate. Cuocete le cipolle a fuoco lento per circa 2 ore a coperchio chiuso. Nel frattempo prendete i pomodori freschi, lavateli e tagliateli a piccoli pezzettini, eliminando se possibile la parte interna con i semi. Poi aggiungeteli alle cipolle nella pentola, e continuate la cottura per un’altra ora.

Servite il friggione come contorno ben caldo, altrimenti potete utilizzarlo per condire polenta, carni bollite o anche pasta.

Dai il tuo voto