Gnocchi di grano saraceno, verza e speck 4.2/5 (5)

Gnocchi di grano saraceno verza e speck

Gnocchi di grano saraceno, verza e speck

Tempo 100x100Durata: 1h                                               

ricetta difficolta intermediaDifficoltà: media                                

valle d'aosta Origine: Valle d’Aosta

Gli gnocchi di grano saraceno, verza e speck come molte altre ricette con grano saraceno, sono un piatto tipico delle regioni alpine, in particolare è possibile trovarlo in Valle d’Aosta, con questo delizioso abbinamento con verza e speck.

Ingredienti

IngredientiQuantità
Patate250g
Farina di grano saraceno50g
Farina20g
Speck1 fettina
Noce Moscataq.b.
Verzaqualche foglia
Vino bianco1/2 bicchiere
Burroq.b
Saleq.b.
Pepeq.b

Preparazione

Lavate le patate e mettele a lessare con tutta la buccia in una pentola di acqua bollente salata. Il tempo di cottura varierà a seconda dello spessore delle patate. Una volta lessate, sbucciatele ancora calde. Attenzione a non scottarvi. Poi passatele in uno schiacciapatate in modo da ottenere una purea.

Gnocchi di grano saraceno verza e speck 01

In una spianatoia fate una fontana con la miscela di farina di grano saraceno e quella normale, poi al centro aggiungete la purea di patate. Cominciate ad impastare e aggiungete acqua quanto necessario per ottenere una pasta omogenea e compatta.

Gnocchi di grano saraceno verza e speck 03

Poi sempre nella spianatoia (che deve risultare ben infarinata) prendete piccoli pezzi di questa pasta e cominciate a ruotarli con il palmo delle mani in modo da ottenere dei cilindri di passa con lo spessore di un dito. Poi tagliateli in piccole parti lunghe un paio di centimetri circa, in modo da ottenere tanti gnocchi.

Gnocchi di grano saraceno verza e speck 04

Prima di preparare il sugo, cominciate a far bollire una pentola di acqua calda, e aggiungete il sale. Fate scottare per pochi minuti le foglie di verza e poi levatele dall’acqua bollente, lasciando l’acqua a bollire.

Gran Consiglio della Forchetta - Gnocchi di grano saraceno verza e speck 07

Una volta scolate, tagliatele finemente fino ad ottenere tanti piccoli straccetti.

Gran Consiglio della Forchetta - Gnocchi di grano saraceno verza e speck 08

Allo stesso modo tagliate lo speck in tanti piccole striscioline.

Gran Consiglio della Forchetta - Gnocchi di grano saraceno verza e speck 05

Prendete un tegame di coccio (se ne avete uno) altrimenti prendete un tegame normale e cominciate a far soffriggere lo speck e la verza nel burro. Una volta dorati stemperate con mezzo bicchiere di vino. Aggiungete la noce moscata.

Gnocchi di grano saraceno verza e speck 09

Nell’acqua bollente, versate gli gnocchi e lasciateli cuocere. Dovrebbero venire a galla una volta cotti. Li scolate dall’acqua e li versate nel tegame di coccio ancora sul fuoco. Mescolate il contenuto delicatamente evitando di rovinare gli gnocchi. Levate il tegame dal fuoco e servite.

Dai il tuo voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.