Lagane e fagioli 5/5 (1)

lagane e fagioli

Lagane e fagioli

Durata 1h e 20 min + 12 h di riposo
Difficoltà Intermedia
Origine Basilicata

Le lagane e fagioli è una ricetta tipica lucana. In ogni regione d’Italia esiste una versione di pasta e legumi che ha fortemente caratterizzato le gastronomie locali. In Basilicata le lagane con i fagioli hanno da sempre rappresentato un piatto sostanzioso, saporito e molto nutriente, soprattutto per le classi contadine. Oggi questo piatto è rimasto forte nella tradizione, anche se sempre più spesso lo strutto è stato sostituito dall’olio extravergine di oliva.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Agliano del Vulture DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 400 gr di Semola di grano duro
  • 250 gr di Fagioli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 Peperoncino piccante
  • 1 cucchiaio di Concentrato di pomodoro
  • Strutto
  • Sale

 Prodotto tipico: Fagiolo bianco di Rotonda

Preparazione

Prendete una ciotola, versateci i fagioli secchi e poi finite di riempire con acqua fresca. Lasciate i fagioli in ammollo per tutta la nottata. La mattina seguente scolateli e lasciateli asciugare su di un canovaccio.

Riempite una pentola con i fagioli e acqua, salate e portate ad ebollizione. Fate lessare per bene i fagioli per oltre un’ora.

Nel frattempo preparate una spianatoia con al centro la farina di semola a fontana. Versate al centro 150ml di acqua tiepida leggermente salata e cominciate ad impastare. Continuate ad impastare finchè non otterrete un composto omogeneo e compatto. Una volta ottenuta la giusta consistenza formate una palla e lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo riprendete la pasta e stendete una sfoglia sottile di circa mezzo millimetro di spessore. Ritagliate su di essa tantissime striscioline di una larghezza compresa tra le tagliatelle e le pappardelle (circa 1 cm). Una volta tagliate attorcigliatele leggermente su di un vassoio con un po’ di semola in modo da farle asciugare per bene, almeno per circa 20 minuti.

Finita la cottura dei fagioli, prendete una casseruola, aggiungete un cucchiaio di strutto (o un filo d’olio extravergine di oliva) e gli spicchi d’aglio ed il peperoncino tritati. Fate soffriggere l’aglio ed il peperoncino per un paio di minuti, poi aggiungete un cucchiaio (o un paio) di passata di pomodoro ed i fagioli con un paio di mestoli di brodo di cottura. Fate asciugare il brodo a fuoco vivo. (Qui potete scegliere se volete cuocere le lagane nel brodo di fagioli o in acqua salata)

Se volete cuocere le lagane nel brodo di fagioli, invece di far asciugare il brodo, versate le lagane direttamente nel sugo aggiungendo molto brodo (i tempi di cottura crescono però). Altrimenti potete pre cuocerle a parte e poi aggiungerle in un secondo momento.

Nel frattempo mettete a bollire una pentola piena di acqua. Raggiunto il bollore aggiungete una presa di sale. Versateci le lagane e cuocetele per circa 6-8 minuti (dipende dallo spessore della pasta che avete fatto). Scolatele ed aggiungetele alla casseruola con il sugo di fagioli. Mescolate per bene e continuate la cottura per 5 minuti aggiungendo altro brodo se necessario e poi servite.

Le lagane e fagioli vanno servite ben calde.

Dai il tuo voto