Fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano 5/5 (1)

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Tempo 100x100Durata: 30 min

ricetta difficolta intermediaDifficoltà: intermedia

lazio   Origine: Lazio

I fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano sono una mia interpretazione moderna della cucina tradizionale romana. I fiori di zucca sono ottimi non solo fritti, ma anche come condimento per primi piatti. Il loro sapore delicato può essere valorizzato se preparati in maniera corretta ed abbinati ad ingredienti in grado di esaltarne il sapore come le fave e lo zafferano. Un ottimo primo da gustare, leggero, colorato e saporito.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Marino Classico Superiore DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

Fusilli400 g
Fave sgusciate200g
Fiori di zucca8
Pecorino grattugiatoq.b.
Cipolla1
Zafferano1 bustina
Olio extravergine di olivaq.b.
Saleq.b.

Procedimento

Prendete i fiori di zucca e dopo averli delicatamente lavati (attenzione si rovinano facilmente), controllando all’interno eventuale presenza di insetti. Tagliateli a rondelle non troppo fini.

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Poi prendete le fave e dopo averle lessate in acqua bollente, sgusciatele attentamente.

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva ed un trito di cipolla molto fine. Fate rosolare la cipolla per 4-5 minuti dando giusto il tempo di farla imbiondire, poi aggiungete i fiori di zucca. Mescolate per bene lasciandoli rosolare per pochi secondi (circa mezzo minuto) poi aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete un po’ sale, e fate cuocere i fiori di zucca lentamente nel vino, facendo via via evaporare quest’ultimo.

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Quando i fiori di zucca si saranno ammorbiditi ed il vino sarà tutto evaporato, aggiungete le fave sgusciate. Mescolate per bene e fate rosolare ancora per 1 minuto. Poi spegnete.

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Riempite una pentola di acqua e portate ad ebollizione. Quando l’acqua comincerà a bollire, calate la pasta, i fusilli sono ottimi per questo tipo di condimento, ma potete usare qualsiasi altra pasta corta. Fate una cottura al dente, e poi scolate i fusilli in un colapasta conservando un po’ di acqua di cottura. Versate poi i fusilli scolati nel condimento e fateli saltare per 2 minuti circa in modo che si insaporiscano per bene. Aggiungete una bustina di zafferano disciolta leggermente in un po’ di acqua di bollitura della pasta.

fusilli con fiori di zucca, fave, pecorino e zafferano

Servite i fusilli con fiori di zucca, fave e zafferano con una grattata di pecorino sopra, potete anche aggiungere delle scaglie se più vi aggrada.

Dai il tuo voto