Involtini di carne al sugo alla romana 5/5 (2)

involtini di carne al sugo alla romana

Involtini al sugo alla romana

Durata 1 h 20 min
Difficoltà  Intermedia
Origine Lazio

Gli involtini di carne al sugo sono un piatto tipico della cucina romana. Ne esistono anche in Insieme alle polpette vengono spesso preparati per insaporire sugi che verranno poi utilizzati per condire primi piatti, mentre poi gli involtini e le polpette verranno consumati come secondo piatto. Gli involtini vengono generalmente riempiti con prosciutto crudo, prezzemolo e formaggio grattugiato, ma esistono molte versioni che vanno spesso a gusto di chi li prepara. Sono molto saporiti ed è un piatto che piace un po’ a tutti, per grandi e piccini.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Tarquinia Rosso DOC

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di fettine di Manzo
  • 100 gr di Prosciutto crudo
  • 50 gr di Provolone o simile
  • Pecorino grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 500 ml di Passata di Pomodoro
  • Noce moscata
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

Prendete uno dei due spicchi d’aglio ed il prezzemolo, rimuovendo in quest’ultimo i gambi e lasciando solo le foglie.

involtini di carne al sugo alla romana

Tritate il tutto molto finemente e poi aggiungete due cucchiai di olio

involtini di carne al sugo alla romana

Aggiungete anche un paio di cucchiai di pecorino grattugiato. Grattate anche un po’ di noce moscata.

involtini di carne al sugo alla romana

Mescolate per bene il tutto, cercando di ottenere una salsina omogenea.

Ora prendete le fettine di manzo, battetele con un batticarne se fossero troppo spesse, e soprattutto per renderle più morbide. Poi infarinatele leggermente da ambo le parti. Se le fettine dovessero risultare troppo lunghe tagliatele a metà. Sulla dimensione delle fettine e sulla quantità fate comunque in modo di ottenere 4 o 8 fettine di carne (cioè 1 o 2 involtini a testa). Cercate di ottenere delle fette rettangolari, eliminando eventuali parti laterali. Queste tagliatele finemente e mettetele da parte, le aggiungerete al sugo più tardi per insaporirlo.

involtini di carne al sugo alla romana

Ricoprite ciascuna fettina di carne con una fetta di prosciutto di circa le stesse dimensioni. Poi spalmate all’interno una cucchiaiata della salsetta fatta di prezzemolo, aglio e pecorino. Infine ad una estremita aggiungete uno o due bastoncini di qualche formaggio stagionato. Io uso il provolone per esempio, ma potete usare qualsiasi altro formaggio (anche sottile0tte o fontina).

involtini di carne al sugo alla romana

Partite dall’estremità con i due pezzi di formaggio e cominciate ad avvolgere la fettina di carne di manzo su se stessa. Alla fine otterrete un involtino. Bloccatelo infilzandolo con uno stuzzicadenti, in questo modo eviterete all’involtino di aprirsi anche durante la cottura.

involtini di carne al sugo alla romana

Avvolgete una dopo l’altra le fettine di carne in modo da ottenere almeno 4 involtini. Prendete una casseruola, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio intero sbucciato. Poi disponete all’interno gli involtini di carne.

involtini di carne al sugo alla romana

Cominciate a far rosolare per bene gli involtini nell’olio mescolandoli spesso. Aggiungete un po’ di sale ed infine sfumate con mezzo bicchiere di vino. Continuate a far cuocere gli involtini nel vino, finchè quest’ultimo non sarà tutto evaporato.

involtini di carne al sugo alla romana

Una volta che il vino sarà completamente evaporato, versate tutta la passata di pomodoro. Aggiungete un po’ di acqua. Mescolate per bene. Regolate ancora di sale e poi chiudete con un coperchio. Fate sobbollire gli involtini nel sugo a fuoco basso per circa 1 ora.

involtini di carne al sugo alla romana

Ogni tanto togliete il coperchio e mescolate. Aggiungete un po’ d’acqua se si dovesse asciugare troppo. Trascorsa l’ora. spegnete.

Gli involtini di carne al sugo alla romana possono essere serviti ben caldi appena preparati, oppure lasciati riposare ulteriormente nel sugo e poi riscaldati al momento di servire. Inoltre il sugo che avete ottenuto potete utilizzarlo per condire della pasta.

Dai il tuo voto