Lesso alla Picchiapò 5/5 (2)

Lesso alla picchiapò

Lesso alla picchiapò

Durata 1 h

Difficoltà  Intermedia

Origine Lazio

Il lesso alla picchiapò è una ricetta tipica della tradizione romana.  Ricetta antica, oggi forse poco nota, è da sempre utilizzata per riciclare gli avanzi del lesso, è nata dalle osterie romane che hanno saputo con saggezza tirare fuori un piatto di carne saporito. Infatti la carne utilizzata per fare il brodo, veniva poi sfilacciata finemente, da cui il nome, carne “picchiata” (picchiapò). I filacci di carne venivano poi stufati con della cipolla, patate (a volte) e pomodoro, ottenendo così un piatto gustoso anche se la carne era già stata impoverita dal sapore.

Il lesso alla picchiapò quindi è un piatto gustoso, facile, che permette di utilizzare la carne avanzata dal lesso, e di fare un’ottima scarpetta con il suo sugo, come tradizione romana vuole! 🙂

Vino in abbinamento: Cesanese del Piglio DOCG

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 600 gr di lesso avanzato (Muscolo di manzo e pollo)
  • 400 gr di Pomodori Pelati
  • 2 cipolle
  • 1 rametto di Maggiorana
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ bicchiere di latte
  • Olio extravergine di Oliva
  • Pepe a grani
  • Sale

Procedimento

Prendete la carne di manzo lessata ed eliminate eventuali parti grasse o troppo nodose. Poi sfilacciatela manualmente seguendo i filamenti muscolari della carne.Raccogliete i filacci in una ciotola. Prendete una casseruola o meglio un tegame di coccio ed aggiungete un filo di olio extravergine di oliva, una o due cipolle tritate (a seconda delle dimensioni).

Fate rosolare per bene la cipolla per 4-5 minuti mescolando per bene, poi aggiungete il lesso sfilacciato, il pepe a grani ed un po’ grattato. Mescolate per far insaporire il lesso con il soffritto di cipolla facendolo rosolare per qualche minuto poi sfumate aggiungendo mezzo bicchiere di vino.

Lasciate evaporare il vino, aggiungete un po’ di sale, la maggiorana ed i pomodori pelati. Fate sobbollire il tutto per circa 30 minuti a fuoco lento e con il coperchio sul tegame. Poi quando il sugo si sarà ridotto, scoperchiate, aggiungete mezzo bicchiere di latte. Mescolate per bene e continuate la cottura per altri 10-15 minuti facendo gradualmente asciugare il sugo di pomodoro.

Lesso alla picchiapò 04

Servite il lesso alla picchiapò ben caldo magari accompagnato con una porzione di patate lesse tagliate a spicchi.

Dai il tuo voto