Maritozzi con la panna 5/5 (1)

Maritozzi con la panna

Maritozzi con la panna

Durata 40 min ( + 5 h riposo)
Difficoltà  Difficile
Origine Lazio

I maritozzi con la panna sono un dolce tipico di Roma. Questo dolce è un tenero panetto dolce, tagliato a metà e riempito di panna montata. Il suo nome sembra derivare dall’usanza di donare questo dolce durante il fidanzamento durante la dichiarazione dell’uomo alla donna. In questo panetto veniva celato l’anello di fidanzamento. All’impasto dei maritozzi si può aggiungere della tenera uvetta (qualcuno aggiunge persino pinoli e scorza d’arancia candita). Oggi vengono invece serviti spesso a colazione in molti bar della capitale.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 200 gr di Farina
  • 1 uovo
  • 50 gr di Burro
  • 20 gr di Lievito di Birra
  • 4 cucchiai di Zucchero
  • 200 ml di Panna da montare
  • Sale

Preparazione

Prendete una tazza di acqua tiepida e scioglieteci all’interno il lievito di birra.

Ponete in una ciotola o in una impastatrice, la farina,il burro tagliato a pezzettini, la tazza di lievito con acqua, un pizzico di sale e due cucchiaio di zucchero. Se avete l’impastatrice lavorate con la frusta a gancio, altrimenti lavorate tutti gli ingredienti a mano. Impastate finchè non otterrete un impasto morbido ed omogeneo, poi formate una palla. Coprite la ciotola o il contenitore con un canovaccio e lasciatelo lievitare per circa 3 ore.

Trascorso il tempo, andate a controllare se il composto ha raddoppiato il suo volume. Allora prendete l’impasto e suddividetelo in tanti panetti della dimensione di un pugno. Date ad ogni panetto una forma ovale. Prendete una placca da forno od una teglia e imburrate il fondo. Disponete poi i panetti su di esso e lasciateli a lievitare per un altro periodo di tempo di circa 2 ore.

Riscaldate il forno a 250°C e poi inserite la teglia con i maritozzi. Fateli cuocere per circa 7 minuti. Al termine di questo tempo dovranno risultare gonfi, scuri e morbidi al tocco.

Spegnete il forno.

In una ciotolina aggiungete due cucchiai di zucchero e un goccio di acqua (quel tanto sufficiente per sciogliere lo zucchero). Sfornate i maritozzi e spalmate lo sciroppo sopra i maritozzi e riponeteli a forno spento per altri 2 minuti.

Sfornate i maritozzi definitivamente e lasciateli raffreddare.

Prendete la panna da montare versandola in una bacinella o in un robot per montare la panna. Montate la panna. Una volta che sarà bella montata e schiumosa, incidete i maritozzi con un taglio partendo dalla parte superiore o obliquo, e farcite ogni maritozzo con la panna.

Una volta farciti potete conservare i maritozzi con la panna in frigo se non li consumate subito.

Dai il tuo voto