Pasta e ceci 5/5 (1)

Pasta e ceci alla romana

Pasta e ceci

Durata 2 h 20 min (+12 h riposo)
Difficoltà  Facile
Origine Lazio

La pasta e ceci è una ricetta molto diffusa nella gastronomia tradizionale laziale. I ceci sono un ingrediente molto apprezzato nella cucina tipica laziale. Coltivato e cucinato fin dai tempi dell’antica Roma, i ceci continuano ad essere amati ed apprezzati anche nella Roma moderna, e non solo. La pasta e ceci è un piatto semplice, nutriente ed adatto in qualsiasi occasione.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Cori Nero Buono DOC

locale Dove Mangiare: Il Gabriello – Roma

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 200 gr di Pasta corta
  • 200 gr di Ceci secchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 gr di guanciale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 pomodori pelati
  • Olio extravergine di Oliva

Procedimento

Versate in una ciotola i ceci e riempitela di acqua. Lasciate i ceci a mollo per una notte intera, oppure se messi alla mattina lasciateli fino alla sera.

Dopo aver rimosso la cotenna, tagliate il guangiale a striscioline.

Prendete un tegame di coccio, versateci un filo d’olio extravergine di oliva, l’aglio tagliato in due, le striscioline di guanciale e il rametto di rosmarino. Lasciate soffriggere per un paio di minuti (non per troppo, l’aglio non deve dorate altrimenti in un brodo potrebbe risultare amaro). Poi aggiungete i ceci e i due pomodori pelati (servono a dare un po’ di colore, ….non a fare il sugo). Regolate di sale e aggiungete 4 bicchieri di acqua.

Lasciate bollire il tutto per circa 2 ore a fuoco medio. Se i ceci risultassero ancora duri, continuate la cottura. Se cotti, aggiungete il formato di pasta scelto e portate avanti la cottura. La pasta assorbirà un po’ di  brodo, comunque asciugate il brodo a seconda del gusto, ma in realtà la pasta e ceci dovrebbe essere poco brodosa.

Servire il piatto di pasta e ceci ben caldo.

Dai il tuo voto