Polpette alla romana al sugo 5/5 (1)

polpette alla romana al sugo

Polpette alla romana al sugo

Durata 1 h 30 min
Difficoltà  Intermedia
Origine Lazio

Le polpette al sugo alla romana, un classico della tradizione romanesca, ancora oggi si possono gustare nelle trattorie tipiche dei rioni storici come Testaccio e Trastevere. Dopo la domenica con gli arrosti, con il lesso per fare il brodo, la carne che avanzava era molta ed era quindi una necessità primaria riutilizzarla. La carne comunque risultava impoverita di sapore e un po’ coriacea, e allora come fare? Beh, perchè non macinarla e farne delle ottime polpette da cuocere nel sugo di pomodoro, in modo da avere anche un sugo saporito da utilizzare per condire la pasta? Ecco qui che nascono le polpette alla romana.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Cesanese di Olevano Romano DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 500 gr di Pollo e manzo lesso, arrosto di maiale
  • 200 gr di Pane raffermo
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 100 gr di Prosciutto crudo e/o mortadella
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 Uova
  • Noce moscata
  • 60 gr di Formaggio grattugiato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 bicchiere di Latte
  • Farina q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di Oliva
  • Pepe
  • Sale

Procedimento

Prendete il pane raffermo e dopo averlo tagliato a pezzi, mettetelo in una ciotola. Aggiungete un bicchiere di latte e un po’ di acqua e lasciate ammollare il pane per il tempo necessario.

polpette alla romana al sugo

Prendete la mortadella ed il prosciutto crudo affettati e poi con un coltello tagliateli a pezzettini più piccoli.

polpette alla romana al sugo

Procuratevi gli avanzi di carne di manzo, pollo e maiale provenienti da arrosti, o lessi per fare il brodo.(In mancanza di questi potete utilizzare anche la carne macinata fresca).

polpette alla romana al sugo

Adesso che avete tutti gli ingredienti base per fare le polpette, prendete un tritacarne e cominciate a versarci dentro sia i pezzi di carne, che di prosciutto e mortadella. Poi scolate il pane ammollato, e strizzatelo leggermente, sbriciolatelo o, come faccio io, lo aggiungo insieme alla carne direttamente nel tritacarne. Prendete una grossa ciotola e raccogliete tutto il macinato.

polpette alla romana al sugo

Al macinato adesso aggiungete il formaggio grattugiato, un uovo intero, una abbondante grattata di noce moscata, un po’ di pepe, ed una manciata di sale. Prendete anche il mazzetto di prezzemolo, lavatelo e tritatelo finemente. Aggiungete il trito di prezzemolo all’impasto. Cominciate a mescolare il tutto.

polpette alla romana al sugo

Impastate il tutto finché non otterrete un bell’impasto omogeneo, morbido e facilmente lavorabile. Poi prendete tre contenitori. In uno aggiungerete della farina. In un’altro un uovo sbattuto e nell’ultimo il pangrattato. Bagnatevi le mani sotto l’acqua corrente e poi prendendo delle piccole porzioni di impasto, modellate delle polpette della dimensione di un mandarino circa. Fate pressione con le mani in modo che la polpetta si compatti per bene (questo passaggio è importante per evitare che poi si rompi durante la cottura). Poi prendete la polpetta ancora umida e passatela nella farina, in modo che si infarini per tutta la sua superficie.

polpette alla romana al sugo

Lasciate riposare le polpette leggermente nella farina, nel frattempo ne preparerete altre. Poi prendete le polpette infarinate e passate nell’uovo sbattuto. Fate aderire l’uovo su tutta la superficie della polpetta facendola rotolare nel contenitore.

polpette alla romana al sugo

Poi infine fatela passare nel pangrattato. A questo punto completate l’operazione con tutte le polpette. Disporrete via via tutte le polpette in un vassoio in cui aggiungerete un po’ di pangrattato. Lasciate riposare ed asciugare le polpette per un po’ di minuti.

Poi prendete una padella antiaderente ed aggiungete uno strato consistente (1-2 cm) di olio per friggere. Oppure potete usare direttamente una pentola per friggere piena di olio. Friggete tutte le polpette di carne, finchè non risulteranno ben dorate e croccanti.

Adesso passiamo alla preparazione del sugo. Prendete una grossa casseruola (dovrà contenere tutte le polpette…). Aggiungete una buona quantità di olio. Aggiungete uno spicchio d’aglio intero e scamiciato. Poi unite una cipolla ed una carota tritate finemente. Fatele soffriggere nell’olio per circa 4-5 minuti, il tempo necessario per farle imbiondire.

polpette alla romana al sugo

Aggiungete i pelati di pomodoro e con un cucchiaio di legno. Continuate la cottura, aggiungendo un po’ di acqua, un pizzico di sale. Durante la cottura schiacciate i pelati in modo da romperli e formare un sugo più omogeneo. Lasciate cuocere a fuoco lento il sugo, mettendo un coperchio. Dopo circa 10 minuti, aggiungete una costa di sedano, su cui avrete fatto delle incisioni per facilitare il rilascio del suo aroma al sugo.

polpette alla romana al sugo

Continuate la cottura del sugo per altri 10 minuti a fuoco lento e con il coperchio. Poi aggiungete le polpette al sugo facendole immergere per bene in esso. Rimettete il coperchio e continuate a cuocere il tutto per altri 30 minuti. Ogni tanto alzate il coperchio per controllare. Aggiungete un po’ di acqua se necessario, il sugo deve essere liquido e non asciutto.

polpette alla romana al sugo

Poi spegnete e servite le polpette per ogni piatto. Aggiungete anche abbondate sugo al pomodoro. Qui la scarpetta con il pane è di casa….

Il sugo che avanza lo potete utilizzare per condire la pasta.

polpette alla romana al sugo

 

Dai il tuo voto