Trippa alla romana 5/5 (1)

Trippa alla Romana

Trippa alla romana

Durata 3 h
Difficoltà  Intermedia
Origine Lazio

La trippa alla romana è un piatto tipico di Roma, che come molte altre sue ricette tradizionali fa uso delle parti di carne chiamate “Quinto Quarto”, cioè quel quinto che rimaneva invenduto della carne di manzo, poichè fatto di parti non molto apprezzate dalle classi agiate. Tra questi tagli vi era appunto la trippa, che fa parte dello stomaco del bovino. Molto apprezzata nella tradizione popolare romana, ma presente in moltissime altre città italiane, ognuna con le sue versioni, la trippa a Roma ha espresso il suo meglio in abbinamento con la mentuccia e spesso viene servita con una buona spolverata di pecorino romano.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Cerveteri Rosso DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 Kg di Trippa
  • 2 rametti di Mentuccia
  • 250 gr di Passata di Pomodoro
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di Pecorino Romano grattugiato
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipilla
  • Brodo di carne e verdure q.b.
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Procedimento

Lavate la trippa e tagliatela a listarelle. Prendete una pentola abbastanza capiente, metteteci le listarelle di trippa, e finitela di riempire con acqua.

Fate bollire la trippa per circa 2 ore.

Prendete un tegame e aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, la carota, il sedano, la cipolla e il peperoncino tutti sminuzzati, creando così un trito adatto per il soffritto. Fate soffriggere per circa 3-4 minuti e poi aggiungete le striscioline di trippa lessata ben sgocciolate. Fate rosolare mescolando per bene per insaporire la superficie delle striscioline di trippa, e poi smorzate il tutto aggiungendo mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete un pizzico di sale e fate asciugare il vino.

Non appena il vino si sarà del tutto asciugato, versate nel tegame la passata di pomodoro. Lasciate cuocere il tutto per 40 minuti aggiungendo di volta in volta qualche mestolata di brodo. A fine cottura, lasciate asciugare bene tutto il brodo.

Servite la trippa alla romana ben calda, già col le porzioni divise nei piatti. Guarnite ciascun piatto con delle foglioline di mentuccia e una spolverata di pecorino romano.

Dai il tuo voto