Zuppa di patate e lenticchie 5/5 (1)

Zuppa di patate e lenticchie

Zuppa di patate e lenticchie

Durata 1 h 40 min (12 h riposo)
Difficoltà  Facile
Origine Lazio

La zuppa di patate e lenticchie è un piatto molto diffuso in molte regioni dell’Italia Centrale e del Sud, praticamente in tutte le regioni in cui viene coltivata la lenticchia. Nel Lazio sono molto famose le lenticchie di Onano nel viterbese e le lenticchie di Ventotene in provincia di Latina. In inverno le lenticchie e le patate sono state un alimento importante sia per le comunità agricole che per quelle montane grazie proprio alla facilità con cui si potevano conservare. La zuppa quindi rimaneva un piatto semplice e povero, ma che poteva sfamare. Oggi le lenticchie sono molto apprezzate per il loro sapore.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Colli della Sabina Rosso DOC

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 400 gr di Patate
  • 400 gr di Lenticchie
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Procedimento

La preparazione della zuppa di patate e lenticchie è veramente molto facile.

Prendete una ciotola e versateci le lenticchie all’interno. Poi riempite la ciotola di acqua e lasciatele riposare per una notte intera (o almeno per 12 h). Una volta trascorso il tempo, scolatele e lasciatele asciugare su di un canovaccio.

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a tocchetti.

Prendete un tegame di terracotta adatto per la preparazione di zuppe, quindi abbastanza profondo. Versateci un filo d’olio all’interno, poi la cipolla e l’aglio tritato. Lasciate soffriggere per un paio di minuti e poi versateci le lenticchie e le patate a tocchetti. Versate l’acqua sufficiente a riempire il tegame, regolate di sale e lasciate cuocere la zuppa a fuoco medio per circa 45 minuti.

Servire la zuppa di patate e lenticchie ben calda. Se vi piace potete prendere una fetta di pane, tagliarla a dadini e tostarli in forno. Poi aggiungeteli alla zuppa come guarnizione.

Dai il tuo voto