Minestra nera napoletana con fagioli spollichini 5/5 (2)

Minestra nera napoletana

Minestra nera napoletana con fagioli spollichini

Durata 30 min

Difficoltà Intermedia

Origine Campania

Forse pochi conoscono la minestra nera napoletana (cavolo spigarello) ed un ottimo modo per prepararla è come zuppa, accompagnata da degli ottimi fagioli spollichini. Eccovi qui una ricetta tradizionale, semplice e genuina, per cucinare questa particolare verdura e gustarne appieno il sapore, rimanendo in leggerezza.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 Kg di Minestra nera napoletana
  • 200 gr di Fagioli spollichini già lessati (o fagioli bianchi cannellini)
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale

Prodotto tipico: Minestra nera napoletana

Preparazione

Minestra nera napoletana

Prendete la minestra nera napoletana e dopo averla ben mondata e lavata, versatela in una pentola di acqua bollente (non molta) precedentemente salata. Lasciatela cuocere fino a quando non si sarà ben intenerita.

Minestra nera napoletana 01

A questo punto versateci dentro i fagioli spollichini (o cannellini) precedentemente lessati. Potete aggiungerci anche parte del loro brodo di cottura.

Minestra nera napoletana 02

Continuate la cottura a fuoco lento, facendo asciugare in gran parte il brodo di cottura. Quando la zuppa di minestra nera napoletana e spollichini avrà raggiunto la giusta consistenza, spegnete.

Minestra nera napoletana 03

Servite la zuppa di minestra nera napoletana ben calda, magari con qualche fetta di pane tostata al forno su cui avete fatto passare un po’ di aglio. Potete aggiungere anche un filo di ottimo olio extravergine di oliva a crudo.

Dai il tuo voto