Orecchiette alla leccese 5/5 (1)

orecchiette alla leccese con polpettine m

Orecchiette alla leccese (con le polpette)

Durata 1 h 20 min
Difficoltà Intermedia
Origine Puglia

Le orecchiette alla leccese sono un piatto tipico pugliese. Le orecchiette, simbolo della gastronomia pugliese, a Lecce vengono spesso condite con un sugo di polpette lasciate cuocere a lungo nella passata di pomodoro. Non può certo mancare la ricotta salata (stagionata) che viene grattata una volta pronto il piatto da servire. Ricetta buonissima e facile da preparare nel migliore rispetto per le tradizioni di una volta.

Abbinamento vinoVino in abbinamento: Negramaro Salice Salentino DOC

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di Orecchiette

Per la preparazione delle polpette:

  • 150 gr di Carne macinata di maiale
  • 150 gr di Carne macinata di vitello
  • 100 gr di Pane raffermo
  • Latte q.b.
  • 1 Uovo
  • 4 cucchiai di Pecorino grattugiato
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Per la preparazione del sugo:

  • 500 gr di Passata di Pomodoro
  • 1 cipolla
  • Ricotta forte (Schianta)
  • Olio extravergine di Oliva
  • Sale

Preparazione

pasta frescaPreparazione delle orecchiette

Prendete una ciotola e spezzettateci il pane raffermo. Poi versateci all’interno del latte (potete aggiungere anche acqua) e lasciate ammollare il pane per molto tempo. Una volta che il pane si sarà ammollato, eliminate la crosta e prendete solo la mollica. Strizzatela e ponetela in un’altra ciotola.

Nella ciotola con la mollica di pane, rompete un uovo e aggiungete i due macinati di carne. Aggiungete poi il formaggio grattugiato e se volete anche una grattata di pepe. Infine aggiungete un po’ di sale e cominciate a mescolare gli ingredienti tra di loro. Mescolate finché l’impasto non risulterà abbastanza omogeneo. Con le mani inumidite formate tante piccole polpette di un paio di centimetri di diametro.

Prendete una casseruola non tanto grande ed aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva. Sminuzzate la cipolla e versatela nella pentola. Fate soffriggere la cipolla per 4-5 minuti poi disponete le polpette sul fondo della casseruola. Fatele rosolare per bene nell’olio facendole ruotare con l’aiuto di un cucchiaio di legno in modo che tutta la loro superficie risulti rosolata e compatta. Poi versate la passata di pomodoro e regolate di sale. Incoperchiate e continuate la cottura a fuoco lento per circa 40 minuti.

Prendete una pentola e riempitela di acqua. Riscaldate e portate a bollore, poi aggiungete una presa di sale. Versate le orecchiette e lasciatele cuocere. Scolatele e poi conditele con il sugo di polpette. Mescolate per bene finché tutte le orecchiette risulteranno ben amalgamate con il sugo.

Disponete le porzioni nei piatti e poi aggiungete un’abbondante grattata di ricotta stagionata. Servite le orecchiette alla leccese ben calde.

Dai il tuo voto